Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Applauditi i concerti dell'Alpe Adria a Farra

Nella cornice della Tenuta Villanova al termine dei seminari estivi internazionali di musica

Applauditi i concerti dell'Alpe Adria a Farra

Grande successo per i concerti che si sono svolti nell’incantevole cornice della Tenuta Villanova di Farra, a conclusione dei seminari estivi internazionali di musica da camera "Alpe Adria", organizzati dall’Associazione Musicale e Culturale di Farra d’Isonzo, con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e il patrocinio della locale amministrazione comunale. Giunti alla 30^ edizione, questi corsi intensivi riuniscono giovani musicisti provenienti dai conservatori e dalle accademie di tutta Europa, per approfondire lo studio del loro strumento grazie alla guida di docenti esperti, come Giorgio Marcossi, Lino Urdan, Cristina Nadal e Helfried Fister. Inoltre, questi seminari costituiscono un arricchimento del bagaglio professionale e umano dei giovani artisti, a dimostrazione che la musica non conosce confini.
Il 24 luglio erano protagonisti gli archi e i fiati, con un repertorio che comprendeva l’Idyll per corno di Glazunov, il Quintetto in Si bemolle maggiore op. 34 per clarinetto di Weber, il Quartetto in Fa maggiore KV 370 per flauto di Mozart, concludendo con il Quartetto in Do maggiore op. 76 n. 3 per archi di Haydn. Il 31 luglio è stata la volta di due pianiste e due cantanti, insieme agli archi, con un programma che spaziava dal Quartetto in Do maggiore op. 20 n. 2 di Haydn al Quintetto in Mi bemolle maggiore op. 44 di Schumann, passando per la Polka di Šostakovi? e i lieder di Schubert Im Abendroth e Ständchen.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Applauditi i concerti dell'Alpe Adria a Farra
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento