Musica, Sport & Spettacoli
stampa

11 serate e due repliche per l'edizione 2016 dei Concerti della Sera

Presentato il cartellone della "Lipizer": il 30 dicembre il tradizionale appuntamento con il Concerto Sinfonico di Fine Anno ospitato al Teatro Verdi

11 serate e due repliche per l'edizione 2016 dei Concerti della Sera

Anche quest’anno i tanti amanti della musica a Gorizia potranno godere dei "Concerti della Sera", promossi dall’Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" Onlus. Un programma ricco - quest’anno quanto mai variegato con 11 concerti, due repliche mattutine e un evento speciale fuori abbonamento - che si aprirà il 28 ottobre con il concerto dell’Orchestra da Camera di Perugia, per la prima volta a Gorizia, diretta dal maestro Lorenzo Sbaffi e con la partecipazione del flauto traverso di Roberto Fabbriciani. L’Orchestra proporrà brani di Mozart, Sulpizi, e Jana¤ek.
Secondo appuntamento l’11 novembre "Dalla Spagna al Sud America. Ritmi e melodie indimenticabili tra classico e popolare", con la soprano Susy Picchio, accompagnata al pianoforte da Massimiliano Brizio.
Il 25 novembre sarà la volta dell’Orchestra Tzigana di Budapest, che nella stessa giornata (alle 10) si proporrà alle scuole. Diretta da Antal Szalai - anche violino solista - l’Orchestra proporrà pezzi tradizionali d’epoca, arrangiamenti da canzoni popolari ma anche pezzi classici. Il 16 dicembre sarà "A tutto Gershwin" con il Symphonic Jazz Duo - Flavio Davanzo e Riccardo Morpurgo -. Il 30 dicembre ritorna il Concerto Sinfonico di Fine Anno al Teatro Verdi, questa volta con l’Orchestra sinfonica "Bulgaria Classic" di Plovdiv diretta dal maestro Robert Gutter, la voce della soprano Arianna Remoli e l’esibizione del vincitore del 1° Premio al Concorso internazionale di Violino "Rodolfo Lipizer" 2016.
L’anno nuovo si aprirà con l’esibizione del Duo Violino - Pianoforte, il 27 gennaio: il 2° classificato al Premio "Lipizer" sarà accompagnato dal pianista Evgeny Sinaiski. Il 10 febbraio l’Orchestra AUDiMuS - formazione regionale - diretta da Francesco Gioia e accompagnata dal pianoforte di Sebastian Di Bin, proporrà brani di Mozart, Beethoven e Schumann. Venerdì 24 febbraio toccherà all’Altenberg Trio Wien (violino, violoncello e pianoforte) intrattenere il pubblico goriziano con pezzi di Hummel, Debussy e Ciajkovskij. Il 10 marzo si potrà assistere al Recital Pianistico di Kateryna Titova, talentuosa pianista ucraina vincitrice nel 2012 del 1° Premio al Concorso "Pecar", mentre il 24 marzo a farla da protagonista saranno le musiche degli anni ’20 e ’30 con "Gone with the Swing - Big Band", orchestra jazz regionale nata nel 1993. Lo spettacolo sarà proposto anche alle scuole. A chiudere i Concerti della Sera il Recital del chitarrista italo - peruviano Francesco Scelzo, 1° Premio al Concorso di Chitarra "Mercatali" 2014. Tutti gli spettacoli (ad eccezione del Concerto di Fine Anno) saranno ospitati al Bratuž di via Brass a Gorizia, con inizio alle 20.45.
il 21 giugno, fuori abbonamento, si potrà assistere alla XXII^ Festa Europea della Musica, ospitata ai Musei Provinciali di Borgo Castello.
I prezzi dei biglietti e degli abbonamenti sono stati mantenuti costanti, inoltre i giovani fino ai 26 anni e gli over 65 possono usufruire di riduzioni. I ragazzi fino ai 14 anni accompagnati da un adulto pagante hanno ingresso gratuito ai concerti, così come i disabili. Gli abbonati alla stagione del Teatro Comunale "Verdi" potranno inoltre usufruire di una speciale scontistica alla stagione della "Lipizer" e viceversa.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
11 serate e due repliche per l'edizione 2016 dei Concerti della Sera
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.