Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Un pozzo in Costa d’Avorio grazie... all’olio bisiac!

Primo passo per la realizzazione di un centro agricolo nei pressi di Yamoussoukrò

Parole chiave: olio bisiac (2), Yamoussoukrò (1), Costa d'Avorio (17)
Un pozzo in Costa d’Avorio grazie... all’olio bisiac!

Detto, fatto. Il pozzo in terra africana è una realtà grazie all’iniziativa degli amici dell’ Olio di ulivo di Ronchi e del Mandamento.
Tra le iniziative sostenuto dal gruppo, associato al circolo Acli di Ronchi, un posto di rilievo merita appunto la realizzazione in un villaggio di Yamoussoukrò, capitale della Costa d’Avorio, di un pozzo che costituisce un punto indispensabile per un progetto di realizzazione di un centro agricolo.
Il pozzo è stato costruito secondo le regole e fornito anche di una pompa meccanica, oltre che di un sistema per consentire la conservazione dell’acqua.
Una realizzazione sostenibile dentro ad un contesto che ne garantisce la funzionalità. Attorno, oltre alla coltivazione dei campi, è sorta una porcilaia e sono previste altre attività per garantire l’autonomia della iniziativa.
Il centro agricolo è opera di un giovane  –diventato sacerdote francescano - che negli anni settanta e ottanta era stato allievo della scuola di arti e mestieri allestita a Kossou (periferia della capitale africana) per iniziativa e sostengo della diocesi goriziana, fondato e guidato da un conterraneo, Giuseppe Burgnich, partito per la Costa d’Avorio in insieme al primo gruppo di laici, sacerdoti e religiose della chiesa goriziana nel 1974.
In qualche modo una restituzioni in spirito di iniziativa e di collaborazione che continua fra la terra africana e la diocesi di Gorizia.
Gli amici dell’olio dell’Ulivo di Ronchi hanno lavorato in stretta collaborazione con don Flavio Zanetti di ritorno dall’Africa condividendo il progetto e garantendone l’efficienza insieme ad altri che hanno completato l’opera.
In questi giorni sono arrivate le immagini dall’Africa ed anche un messaggio di ringraziamento e di augurio per lo sviluppo della iniziativa.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Un pozzo in Costa d’Avorio grazie... all’olio bisiac!
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.