Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Un’"Aurora" per l’integrazione

Le numerose iniziative rese possibili grazie anche ai fondi dell’8 per mille

Parole chiave: associazione Aurora (2), 8x1000 (4), integrazione sociale (1)

Da quasi due decenni è presente a Monfalcone Associazione "Aurora", nata con l’obiettivo di promuovere attività idonee all’integrazione sociale dei cittadini, attraverso servizi  socio-sanitari ed educativi rivolti alle situazioni di disagio e di difficoltà.
Il servizio dei soci volontari è rivolto con particolare riguardo a giovani donne in stato di gravidanza, a giovani madri con figli minorenni in situazione di disagio familiare e sociale, a nuclei familiari che attraversavano difficoltà socio-economiche e socio-culturali.
Le donne in situazione di disagio sono accolte in una piccola Casa Famiglia: un appartamento sito a Monfalcone, di proprietà della Parrocchia S. Ambrogio con cui l’Associazione ha stipulato un contratto di comodato d’uso gratuito.
Nel momento in cui questi nuclei familiari lasciano la Casa famiglia, le volontarie continuano nell’affiancamento nella quotidianità.
Le problematiche affrontate e risolte nel corso degli anni sono state numerose. I volontari sono grati ai servizi sociali dell’ Ambito del Basso Isontino (con cui alla fine del 2016 è stata stipulata una convenzione), per la collaborazione nella costruzione di percorsi educativi personalizzati e finalizzati al conseguimento della piena autonomia lavorativa e abitativa della ospiti, al Centro Aiuto alla  Vita, Caritas diocesana e  alla Caritas decanale, all’ Associazione Libra, che hanno sostenuto le nostre attività.
Dopo alcuni anni di difficoltà dovuta a problemi economici, ma soprattutto ad una sensibile diminuzione di volontari attivi, l’ associazione Aurora  sta crescendo. In due anni è raddoppiato il numero dei soci volontari che si alternano nell’affiancamento delle giovani ospiti, nel disbrigo di pratiche, in piccoli lavori di manutenzione ordinaria.
Quest’anno, a marzo, è stato stipulato un contratto di comodato d’uso gratuito per un altro piccolo appartamento sito a Monfalcone, messo a disposizione dalle Suore della Provvidenza. Questo permetterà di offrire ospitalità ed affiancamento, complessivamente, a tre mamme con figli minori.
I componenti l’associazione non si nascondo che le spese stanno aumentando sensibilmente, ma confidano sempre nella Provvidenza: numerose sono le elargizioni che pervengono all’Aurora da parte delle comunità e da privati. Anche quest’ anno l’ente ha ricevuto un contributo dai fondi dell’ 8 x 1000. Tale somma permetterà di effettuare alcuni lavori straordinari per ristrutturare l’appartamento concesso dalle Suore della Provvidenza.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Un’"Aurora" per l’integrazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.