Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Pasqua di Resurrezione: fine e inizio

L'augurio per questa Santa Pasqua

Parole chiave: augurio (2), Pasqua (34)

Pasqua di Resurrezione: fine e inizio.
Fine dell’umanità vecchia, che si nutre di arroganza ed egoismo. Fine della schiavitù dalle paure, che spingono a difendere con violenza noi e le nostre cose. Fine di ogni espressione di morte che ci costringe a chiuderci in noi stessi e nella difesa del nostro piccolo mondo.
Inizio perché una nuova storia, che si alimenta di benevolenza ed amicizia, è realizzabile. Inizio, perché la libertà prende forma nel dialogo tra persone che si aprono le une alle altre, nella conoscenza delle diversità e nella ricerca di spazi concreti per agire assieme. Inizio, perché l’ultima parola è della vita che scommette su ciò che c’è già, ma anche sulla promessa di salvezza per ogni uomo e donna della nostra terra.
Per la grazia di Cristo morto e risorto, l’augurio che ciò avvenga per ciascuno di noi!

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Pasqua di Resurrezione: fine e inizio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.