Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Merletti e ricami di Wagna

Il volume, a cura di Rosita D'Ercoli, presentato presso la Sala Consiliare

Parole chiave: Wagna (6), merletto (2), ricamo (2), libro (26)
Merletti e ricami di Wagna

Sabato 1 giugno alle ore 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Turriaco il Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi presenterà il volume di Rosita D’Ercoli "Merletti e Ricami di Wagna - Gli schemi ritrovati di Emma e Pia, maestre in guerra".
L’autrice ricostruisce a distanza di un  secolo la storia dei laboratori femminili di merletto a fuselli e di ricamo attivi durante la Prima Guerra Mondiale nel Campo degli sfollati dal Litorale Austriaco: isontini e istriani, a Wagna in Stiria.
Il lavoro delle ricamatrici rivive attraverso la storia delle due maestre, Emma Ko¤evar e Pia Degrassi, nonchè attraverso le immagini inedite di schemi e disegni considerati ormai perduti.
Rosita D’Ercoli, maestra merlettaia di chiara fama, studiosa del merletto, autrice e collezionista, per molti anni  insegnante della Scuola di Merletti di Gorizia è socia fondatrice dell’Associazione Fuselliamo e collabora da alcuni anni con il Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi.
La presentazione del volume gode del patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Turriaco, della BCC Turriaco e della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Merletti e ricami di Wagna
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.