Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

L’estate intensa dell’Oratorio diffuso

Negli spazi della Marcelliana e dell’oratorio di San Canzian

Parole chiave: oratorio diffuso (4), centro estivo (19)
L’estate intensa dell’Oratorio diffuso

L'oratorio diffuso" non ha fatto molte vacanze nemmeno questa estate. Ovvero, ha valorizzato il periodo della vacanze per continuare la propria attività formativa a beneficio di ragazzi e ragazze che frequentano gli ultimi anni della scuola primaria, le medie e le superiori.
Un’attività che coinvolge al momento diverse parrocchie nell’arco che va da San Canzian d’Isonzo al Villaggio del Pescatore-Duino.
Terminato l’anno scolastico, sono stati numerosi i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato alle settimane organizzate per loro alla Casa della Gioventù della Marcelliana in Monfalcone e negli spazi dell’oratorio di San Canzian d’Isonzo.
Responsabili ad animatori hanno poi organizzato nella settimana di Ferragosto un "campo" a Ravascletto, negli ambienti della parrocchia di Sant’Ambrogio. A questa attività sono stati 40 i partecipanti suddivisi in due gruppi: in età dalla terza elementare alla prima media (21) e dalla seconda media alla prima superiore (19); con loro 12 animatori e il supporto logistico di mamme e papà.
Un campo ’classico’, ha detto il responsabile Denis Fontanot, con attività adeguate alle due fasce di età con l’obiettivo di fare esperienza di vita di comunità nel percorso che porta all’incontro con Gesù. Per i più grandi anche la formazione al servizio che apre la strada al ruolo di animatori e di collaboratori  nelle attività di iniziazione alla vita cristiana. Significativa la presenza di Suor Anna, una delle Figlie di Maria Ausiliatrice che già da un anno collaborano nella pastorale giovanile a Monfalcone e nell’ambito di "Oratorio diffuso". Un’esperienza alla quale la comunità della Marcelliana guarda con interesse anche per la complementarietà tra le attività tipiche dell’oratorio e l’esperienza dell’iniziazione cristiana. Già lo scorso anno i momenti catechistici e formativi dei ragazzi che hanno scelto di prepararsi alla prima comunione sono stati vissuti nell’ambito di Oratorio diffuso mentre i genitori hanno avuto l’opportunità di fare un loro specifico percorso.
"Oratorio diffuso" ha offerto momenti di svago e di divertimento, ma ha contemporaneamente continuato un cammino di formazione cristiana per i più piccoli e per i più grandi, ai quali si propone un impegno non solo per se stessi ma anche a beneficio della comunità.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
L’estate intensa dell’Oratorio diffuso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.