Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Inaugurato il nuovo oratorio a Villaggio del Pescatore

La struttura sorge sul fondo che, nel dopoguerra, ospitò la prima chiesa della comunità

Parole chiave: oratorio (34), inaugurazione (17)
Inaugurato il nuovo oratorio a Villaggio del Pescatore

Per la comunità del Villaggio del Pescatore, piccolo centro marinaro del comune di Duino Aurisina, la solennità di San Giuseppe quest’anno è stata festeggiata in modo speciale con l’inaugurazione del nuovo oratorio, realizzato sul fondo che, nell’immediato dopoguerra ospitò una piccola costruzione in lamiera, la prima chiesa della comunità.

La cerimonia inaugurale è stata preceduta dalla Santa messa concelebrata dal parroco dell’Unità pastorale di Duino, Sistiana e Villaggio del Pescatore don Fabio La Gioia e da don Stefano Goina.

Don Fabio, nella sua omelia, ha posto l’accento su San Giuseppe, uomo del silenzio, presenza mite e paziente.  Nel Vangelo poche sono le cose che si dicono di lui e nei rari episodi che lo riguardano, egli non parla, agisce, fa, prende decisioni essenziali, fondamentali. San Giuseppe, uomo giusto, ha legato la sua vita a Dio. E’ stato padre, servendo la vita e la crescita di Gesù, è stato il custode della Santa Famiglia con una dedizione totale. Ciò gli ha comportato sofferenza, povertà, persecuzione ed esilio, bilanciati però da momenti di gioia perché Maria e Gesù erano con lui. I messaggeri, gli angeli, gli hanno portato notizie che l’hanno rincuorato, gli hanno dato forza e coraggio nel seguire la sua missione.

Pio IX nel 1870 proclamò San Giuseppe patrono della Chiesa universale e proprio sotto la sua egida, don Fabio La Gioia vuol mettere l’Unità pastorale di Duino, Sistiana e Villaggio del Pescatore.

Con l’intitolazione del nuovo oratorio a San Giuseppe il parroco auspica che il Santo possa essere, anche per noi, colui che intercede per la nostra comunità e le nostre famiglie. Prendiamo esempio da lui, ha esortato don Fabio, per vivere la Parola di Dio mettendola in pratica, affidandoci alla Sua volontà, a Lui che conosce i nostri cuori e guida i nostri passi verso un disegno buono affinché possiamo camminare anche noi nella giustizia e nella pace.

Dopo la Santa messa, tutta la comunità, insieme ai sacerdoti e alle autorità civili e militari, si è recata presso il nuovo oratorio per la cerimonia inaugurale e per la benedizione.

La struttura di aggregazione giovanile, voluta dal parroco don Fabio La Gioia è stata finanziata dalla regione Friuli Venezia Giulia. Il fabbricato comprende una grande sala che servirà per le riunioni e gli  incontri dei giovani, mentre l’area verde adiacente accoglierà giochi per bambini.

L’assessore regionale Callari nel suo breve intervento, ha sottolineato che è importante riscoprire i valori dello stare insieme, ritrovando unità nazionale e regionale e educare i ragazzi ad essere i cittadini di domani.

Il sindaco di Duino Aurisina Daniela Pallotta, dopo aver ringraziato la regione per le risorse messe a disposizione, ha osservato che è importante che i giovani trovino negli adulti dei buoni esempi; ha poi auspicato che il ricreatorio diventi il ritrovo per un contatto umano diretto con la comunità.

Presente alla cerimonia anche il Gruppo Scout con il quale il Villaggio del Pescatore ha un legame fortissimo.

Dopo la benedizione della struttura, la cerimonia di inaugurazione si è conclusa con un incontro conviviale preparato dalle comunità delle tre parrocchie riunite nella stessa Unità pastorale.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Inaugurato il nuovo oratorio a Villaggio del Pescatore
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.