Gorizia
stampa

Una solidarietà lunga 366 giorni...

Presentato il calendario 2020 dell’Ado

Parole chiave: liceo artistico "Max Fabiani" (1), ADO (15)
Una solidarietà lunga 366 giorni...

Un’assemblea studentesca originale, ricca di proposte, di idee, di richieste, d’interesse.
Si tratta dell’assemblea proposta dai ragazzi del Liceo Artistico Max Fabiani, svoltasi il 6 dicembre scorso al Kinemax di Gorizia e dedicata al tema del Dono.
La possibilità all’Istituto è stata data da parte dell’ADO regionale che, da anni, collabora con l’Artistico per la realizzazione del Calendario annuale. La necessità di presentarlo è divenuta occasione per ritrovarsi a discutere e a riflettere su questa tematica molto importante.
Ha aperto i lavori la Dirigente scolastica, dott.ssa Marzia Battistutti, portando i suoi saluti ai ragazzi e a tutte le autorità intervenute, per lasciare poi la parola alle rappresentanti d’’Istituto Masto Tiffany e Rossella Veronese, alla loro prima assemblea d’Istituto in veste ufficiale e alla professoressa Rosanna Nardon, referente per i progetti artistici.
Dopo i saluti portati anche dalle autorità, il signor Latini per l’ADO di Gorizia e l’assessore Silvana Romano per il Comune di Gorizia, si è sviluppato il nucleo centrale dell’assemblea, ossia quello concentrato proprio sul tema del dono: il dottor Peressutti del Centro trapianti di Udine ha presentato ai ragazzi alcune probelmatiche rispetto alla donazione e, a seguire, sono giunte le domande dei ragazzi, tutte molto pertinenti, attente e profonde, per giungere, infine, alla presentazione del Calendario.
A illustrarlo sono stati gli studenti dell’attuale classe 5 A- seguiti dalle prof.sse Rina Battaglini e Federica Valvassori - che lo hanno anche presentato, descrivendo le motivazioni dei progetti che stanno dietro a ogni illustrazione, tutte corredate anche da un pensiero legato alla tematica affrontata.
Un saluto e un ringraziamento è stato portato anche da don Qualizza e dal signor Salvatore Pugliese, genitore che ha portato una testimonianza molto forte, per arrivare alla chiusura dell’assemblea con la visione del film: "Bianca come il latte, rossa come il sangue".
Soddisfatti i ragazzi il cui calendario è già giunto fino a Milano al Nord Italian Transplant, e i docenti che hanno avuto modo di apprezzare l’attenzione dei giovani verso un tema così importante come quello della donazione degli organi.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Una solidarietà lunga 366 giorni...
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.