Gorizia
stampa

Teatro Verdi: prezzi invariati nella Stagione Artistica ’19/’20

La prima fase riservata alle conferme e i cambi posto

Teatro Verdi: prezzi invariati nella Stagione Artistica ’19/’20

Prenderà il via sabato 7 settembre la campagna abbonamenti alla stagione artistica 2019/2020 del Teatro Verdi Gorizia. Come di consueto saranno previste varie fasi, che inizieranno con le riconferme o i cambi posto per gli abbonati dello scorso anno. Un altro aspetto di grande importanza non cambierà rispetto alle stagioni passate: i prezzi rimarranno invariati, senza nè aumenti nè ritocchi. Il Verdi si conferma quindi il Teatro della regione con le tariffe per abbonamenti e biglietti più competitivi, per una scelta ben precisa fatta dall’amministrazione comunale, ovvero coinvolgere realmente la città nell’attività culturale e ampliare sempre più la platea di spettatori. Per rispondere al meglio alle esigenze del pubblico, saranno previsti inoltre nuovi abbonamenti più “spacchettati”, sulla base delle novità introdotte nel cartellone della stagione. Così, per esempio, un abbonamento di Prosa in platea costerà 150 euro intero e 134 ridotto, in prima galleria rispettivamente 130 e 114 euro, mentre in seconda galleria il posto unico costerà 92 euro. Per Musica e Balletto l’intero in Platea costerà 120 euro e il ridotto 108, in prima galleria si scenderà a 102 e 90 euro, mentre in seconda galleria il posto unico 75 euro.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Teatro Verdi: prezzi invariati nella Stagione Artistica ’19/’20
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.