Gorizia
stampa

Prorogata la mostra "L’indispensabile superfluo"

l'Esposizione rimarrà visitabile a Palazzo Coronini fino al 6 gennaio 2020

Parole chiave: indispensabile superfluo (1), Palazzo Coronini (9)
Prorogata la mostra "L’indispensabile superfluo"

Un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso oggetti che sono stati specchio delle abitudini delle varie epoche: è quello che si può fare grazie alla mostra "L’indispensabile superfluo.
Accessori della moda nelle collezioni della famiglia Coronini", allestita dalla Fondazione Coronini Cronberg nelle Scuderie e nel Palazzo di viale XX Settembre a Gorizia.
Dai ventagli ai cappelli, dai bastoni da passeggio alle "galanterie", senza dimenticare guanti e borsette, gli accessori da sempre hanno inciso su gusti, stile e comportamenti.
Dato il grande successo ottenuto dall’esposizione, visitata finora da quasi sei mila persone persone, è stato deciso di prorogarne l’apertura per accontentare le richieste provenienti da tutta Italia.
La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio 2020, con nuovi orari: sarà visitabile da venerdì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Le collezioni Coronini, legate alle vicende di un’antica famiglia aristocratica, offrono infatti un osservatorio privilegiato per scoprire come ogni epoca ebbe le sue "icone di stile", con regole e cerimoniali che ne disciplinavano l’uso e condizionavano le abitudini della vita quotidiana.
Ben 143 i prestigiosi pezzi esposti, alcuni dei quali sono usciti dai magazzini per la prima volta.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Prorogata la mostra "L’indispensabile superfluo"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.