Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Una targa per i donatori

Un ringraziamento posto presso gli ambulatori comunali

Parole chiave: targa (3), donatore (6), dono (15)

"Grazie a chi sceglie di donare".
È questa la frase impressa sulla targa posizionata  all’ingresso degli ambulatori comunali di via Modolet a Romans, come segno di ringraziamento nei confronti dei donatori di organi e delle loro famiglie. E’ stata collocata a cura dell’Associazione Donatori di Organi del Friuli Venezia Giulia, assieme al Comune di Romans ed ha fatto seguito alla serata di informazione sanitaria che si è tenuta nella sala "Mons. Galupin".
Alla cerimonia erano presenti il presidente dell’A.D.O. regionale Maurizio, assieme al presidente dell’A.D.O. della provincia di Gorizia, Latini, con la vicepresidente D’Abbraccio e la segretaria Calligaris, assieme ai consiglieri Qualizza, Pontoni, Simonit, Mucci e Peteani. Presente pure il sindaco Furlan, col parroco don Zanetti, che dopo un breve intervento ha impartito la benedizione, mentre sono stati i ragazzi della terza classe della scuola media, ad esprimere le considerazioni sul valore del dono degli organi, come gesto di grande umanità e col quale delle persone permettono ad altre di poter continuare a vivere.
C’è stata poi la toccante testimonianza di due genitori del luogo, che a causa di un incidente stradale hanno perso un figlio ancor giovane, decidendo per il dono dei suoi organi. La stessa coppia di coniugi, affiancata da due scolaresche ha fatto poi cadere il drappo che copriva la targa.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Una targa per i donatori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.