Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Romans celebra i 300 anni della chiesa

Martedì 29 alle 19 la solenne messa presieduta da mons. Redaelli

Parole chiave: cinsacrazione (1), anniversario (146)

Chi ama la storia locale e la storia del paese non può che rimanere affascinato davanti ai preziosi e antichi documenti, che in questi giorni vengono esposti nelle opere parrocchiali di Romans d’Isonzo, in occasione della mostra dal titolo "Dall’archivio un insegnamento per l’oggi", allestita nell’ambito delle celebrazioni per i 300 anni dalla consacrazione della chiesa di Santa Maria Annunziata, avvenuta il 29 novembre 1717. Il documento che certifica tale atto è visibile ai visitatori, che assieme a tanti altri, a partire dal 1500, si possono ammirare e che compongono l’originale rassegna. E’ stata curata da Lucia Minon e rimarrà aperta fino al 4 dicembre, da martedì a sabato dalle 18 alle 20, domenica dalle 8.45 alle 12 e dalle 15.30 alle 17.30.
Sempre nelle opere parrocchiali sono esposte anche le opere del concorso di disegno e temi, curato da Cristina Vidani e riservato agli alunni di tutte le scuole del paese, per celebrare i 300 anni della chiesa. Mostra visitabile con i medesimi precedenti orari.
Le due esposizioni sono state inaugurate dal parroco don Flavio Zanetti, assieme a Lucia Minon, che ha guidato la prima visita, alla presenza del sindaco Davide Furlan con la sua giunta e tanti cittadini attratti da questa apprezzata rassegna.
La Minon ha pure sottolineato che una parte dell’archivio parrocchiale è stato distrutto da un incendio che interessò la canonica nell’ottobre 1917 in occasione della ritirata di Caporetto.
Giovedì 24 alle 20.30 nella chiesa parrocchiale, presentazione della guida storico artistica della chiesa parrocchiale, a cura del professor Ivan Portelli e dell’architetta Stefania Grion.
Sabato 26 alle 20.30, sempre in chiesa, concerto d’arpa, organo e voce con Alice Martina all’arpa, Roberto Squillaci all’organo positivo e la voce del soprano Enza Pecorari.
Lunedì 28 alle 20.30 nella sala "Galupin", conferenza storica su "Parroci a Romans", a cura del professor Ferruccio Tassin, con la collaborazione del locale gruppo di ricerca "I Scussons".
Martedì 29 alle 19 celebrazione della messa in occasione dell’anniversario della consacrazione della chiesa, che sarà presieduta dall’arcivescovo monsignor Carlo Roberto Maria Redaelli.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Romans celebra i 300 anni della chiesa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.