Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Riprende la Festa di S.Anna a Romans

La tradizione della preghiera per invocare la pioggia

Parole chiave: Sant'Anna (8), celebrazione (108), festa (85)

Il 26 luglio a Romans d’Isonzo (Via delle Monache), ore 20.30, "Preìn ploja! Sant’Anna a Romans, canto e preghiera". La manifestazione è promossa dalla Associazione Culturale "I Scussòns", dal Circolo "Mario Fain" di  Romans d’Isonzo; dalla Associazione Int.le "Terre sul Confine", di Visco; dagli "Amîs da Mont Quarine" di Cormons, con il patrocinio della Società Filologica Friulana e del Comune di Romans d’Isonzo.
Borgo Santo (Romans), ai primi del ’700, ospitò le Sorelle della Dottrina Cristiana (fondate dalla cormonese Orsola Grotta) e la chiesa di S. Anna. Nel convento, i primi miracoli della Madonna di Rosa Mistica. Nelle estati siccitose, le donne romanesi, nel culto di Sant’Anna, invocavano la pioggia con preghiere e il canto, colto e semplice, per l’intercessione di una Martire.
Su storia e tradizioni dell’antica festa parlerà Ferruccio Tassin e ci sarà il canto con cui si invocava la pioggia.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Riprende la Festa di S.Anna a Romans
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.