Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

In processione per il "Perdon da Madona del Rosari"

Anche a San Lorenzo domenica 7 ottobre il rito di devozione mariana

Parole chiave: Madonna del Rosario (6), processione (18)

Si rinnoverà domenica 7 ottobre a San Lorenzo, la tradizionale processione mariana della Beata Vergine del Rosario.
Il "Perdon da Madona dal Rosari" ricorda, come le numerose altre processioni mariane della prima domenica di ottobre, la grande vittoria cristiana del 7 ottobre 1571, quando le galee dell’alleanza tra Papa, Venezia e Spagna sotto il comando di don Giovanni d’Austria sconfisse, nelle acque di Lepanto in Grecia, la flotta turca.
Si trattò di uno degli eventi storici più importanti dell’età moderna che, assieme alla battaglia di Vienna del 12 settembre 1683 che concluse l’assedio di Vienna da cui deriva la festa mariana del "Nome di Maria", pose fine alle invasioni turche che avevano dilaniato il Friuli dalla fine del Quattrocento fino a tutto il Cinquecento.
La Solennità sanlorenzina inizierà al mattino con la celebrazione delle Sante Messe, nei consueti orari delle ore 8.30 e 10.30.
Alle ore 12, si svolgerà la benedizione delle automobili.
Nel pomeriggio, alle 15.30 la recita del Santo Rosario a cui seguirà la processione con la statua della Madonna lungo il tradizionale percorso dal "zîr dal corvat", accompagnata dal coro parrocchiale, dalle campane suonate a distesa dagli "scampanotadôrs" e dalla banda di Fiumicello: a presiedere il rito sarà monsignor Paolo Nutarelli, parroco di Cormòns.
La giornata di festa comunitaria continuerà poi sotto il tendone con il tradizionale momento comunitario.
Sono invitati a partecipare alla processione i bambini che quest’anno si sono accostati al sacramento della eucarestia e quelli che iniziano il cammino di preparazione alla prima confessione e prima comunione e, naturalmente, le rispettive famiglie.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
In processione per il "Perdon da Madona del Rosari"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.