Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Il ritorno sul palco dei Rompiscena

Sabato 30 aprile e in replica il 1° maggio al Comunale di Cormons

Parole chiave: Rompinscena (6), musical (14)

Il gruppo Rompiscena presenterà sabato 30 aprile, alle 20.30 al Teatro Comunale di Cormons, il musical "Aggiungi un posto a tavola". Vista l’alta richiesta di spettatori, è stata fissata una replica per il giorno successivo, per domenica 1 maggio, sempre alle 20.30 al Teatro Comunale.
In questo loro ottavo allestimento i Rompiscena affrontano l’opera più classica nel panorama del musical italiano, resa da quarant’anni indelebile nell’immaginario collettivo dall’interpretazione di Johnny Dorelli, con un proprio adattamento.
Lo spettacolo, infatti, pur rimanendo nel solco del copione originale, prevede diverse variazioni per mantenerne immutati ritmo e comicità, adattandoli ai nostri tempi.
Una piccola anticipazione è stata allestita per la quarta edizione di "E se una notte un musical…", la rassegna teatrale dei gruppi teatrali della Provincia e della Diocesi che due anni fa è stata ospitata al Teatro Comunale di Cormons, svoltasi lo scorso febbraio al Teatro "Verdi" di Gorizia, assieme ad altri sei gruppi teatrali.
I Rompiscena sono il gruppo di teatro del Ricreatorio di Cormons, giunti quest’anno al loro ottavo allestimento. Un insieme eterogeneo di ragazzi e giovani dai 15 ai 25 anni che ormai da molti anni si ritrovano per divertirsi e impegnarsi con il teatro.
Il gruppo nasce nel 2008 da un’idea dell’allora cappellano don Paolo Nutarelli e di Andrea Femia, ragazzo che aveva appena concluso il proprio percorso formativo nello scoutismo, scegliendo però di prestare servizio al di fuori dell’associazione.
La volontà era quella di realizzare un percorso di avvicinamento al teatro rivolto ai ragazzi che frequentavano le scuole superiori, proposta che, al di fuori dell’offerta scolastica, non era presente sul territorio.
Il debutto è avvenuto nel 2009 con il musical, "Grease", seppur con qualche taglio e ripiego nelle parti, è un successo. Da quella primavera, ogni anno viene allestito un nuovo spettacolo, rappresentato poi in numerose altre località della regione: "Fools", "Mamma mia!", "Anabalù", "A qualcuno piace caldo" ed infine "Urinetown" lo scorso anno.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Il ritorno sul palco dei Rompiscena
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.