Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Il Carnevale arriva a Romans

Domenica 3 marzo la 53^ sfilata dei carri allegorici

Parole chiave: carnevale (13), sfilata (8)
Il Carnevale arriva a Romans

C'è molta attesa a Romans d’Isonzo, per la 53.ma sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati, che si terrà domenica 3 marzo con inizio alle 14. A far da cassa da risonanza all’evento, contribuiscono i due primi posti ottenuti dal locale gruppo costruttori de "La Banda del Quaiat", che coi loro vichinghi si sono imposti sia nella sfilata notturna di Buia, sia a Gorizia. A Romans sfileranno 6 carri allegorici e 7 gruppi mascherati, preceduti dalle allegre note della banda musicale. Questo l’elenco. Carri allegorici: Grions del Torre con l’opera "Grions… via da jungla"; Treppo Grande con "Sandokan la tigre della Malesia"; Buja con "Mamma mia ci risiamo"; Medeazza - Duino con "Aladin la lampada ingolfada"; Coloredo di Prato con "Fasin fieste… al Moulin rouge"; San Stino di Livenza con "Ti prendo e ti porto via". Gruppi mascherati: Romans, detentrice del titolo con la "Banda del Quaiat", presenterà "Vichinghi: il terrore viene dal nord"; Borgnano di Cormòns con "I pirati di Borgnano"; Villanova dello Judrio con "Fantasia brasiliana"; Castions di Strada con "Lis mascaris"; San Canzian d’Isonzo con "Il matrimonio dell’altro secolo"; Monfalcone con "Carneval no mori mai"; Grado - Gradisca d’Isonzo con "La musica è sempre con noi". Il corteo si muoverà alle 14 da via Atleti Azzurri d’Italia, per attraversare poi di seguito via XXV Maggio, piazza Candussi, via Cividale, via delle Scuole, piazza Garibaldi, via del Torre, via Latina, via Roma e arrivo in via Atleti Azzurri. Seguiranno le premiazioni nel vicino palazzetto comunale dello sport. La tradizionale sfilata carnevalesca sarà preceduta, sabato con inizio alle 15, nel palazzetto comunale dello sport, dal 28° veglioncino mascherato dei bambini organizzato dall’Asar. Anche quest’anno, inoltre, ci sarà l’appendice carnevalesca con renga e baccalà, fissata per mercoledì 6, primo giorno di Quaresima, nel tendone riscaldato sul campo san Sebastiano, a cura della Pro loco: a partire dalle 11 e per l’intera giornata si potranno gustare piatti a base di renga e baccalà, secondo le ricette tradizionali, anche per asporto.

Il veglioncino mascherato
Quest’anno, giunto alla sua 28.ma edizione, sarà molto più ricco ed interessante, il tradizionale veglioncino mascherato per i bambini, che si terrà sabato 2 marzo con inizio alle 15, ad ingresso gratuito, nel palazzetto comunale dello sport, in via Atleti Azzurri d’Italia a Romans d’Isonzo. Precede la 53.ma sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati, in programma domenica 3 alle 14 e viene come di consueto organizzato dall’Associazione sportiva amatori Romans, l’Asar, col patrocinio e il sostegno del Comune. Sarà più ricco in quanto oltre ai giochi, musica, balli e magia, nel contesto allegorico ha voluto inserirsi anche il neonato Consiglio comunale dei ragazzi, che propone la prima edizione de "La maschera di Romans", un concorso tra quanti vorranno fare a gara nell’indossare la  maschera più simpatica e apprezzata. L’iniziativa viene sostenuta dal Comune assieme al Circolo "Mario Fain" e all’Istituto comprensivo scolastico "Celso Macor". Le iscrizioni verranno accolte nel palazzetto, sede del veglioncino, sabato dalle 14.30 alle 17 e potranno partecipare tutti i ragazzi e ragazze tra i 5 ed i 14 anni di età. Le categoria in gara saranno: la maschera più bella, la maschera più originale e la miglior maschera fatta in casa. Al momento delle iscrizioni le maschere verranno giudicate e alle 17.30 sfileranno davanti alla giuria, con le successive premiazioni. Quest’anno, inoltre, nell’ambito delle iniziative carnevalesche di Romans, si terrà pure un concorso ex-tempore di fotografia. Si potrà fotografare con qualsiasi fotocamera digitale. I partecipanti, gratuitamente, dopo aver compilato un coupon con il regolamento, potranno scaricare 5 immagini digitali sul pc dell’associazione organizzatrice del fotoclub "Il Torrione", di Romans. Le migliori foto verranno premiate e con loro verrà pure allestita una successiva mostra.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Il Carnevale arriva a Romans
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.