Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Calcio e solidarietà al "Marino Bigot"

Grazie agli Amatori del Leon Bianco

Parole chiave: Leon Bianco (1), torneo Marino Bigot (1), calcio (20)
Calcio e solidarietà al "Marino Bigot"

In questi giorni si sta disputando sul campo dell’oratorio il torneo di calcio "Marino Bigot" giunto alla sua 38ma edizione. Un appuntamento tradizionale per l’estate cormonese che coniuga sport e solidarietà È questo binomio che anima l’associazione Amatori Leon Bianco, organizzatrice della manifestazione. Da anni il Leon Bianco sostiene con varie iniziative le attività benefiche che le Suore della Provvidenza svolgono in varie parti del mondo. Dalla Romania, dove per anni, in particolar modo ad Adjudeni, sono stati finanziati con danari ma anche altri generi di sussistenza i programmi a favore dei bambini gestiti dalla suora e dove per anni ha operato suor Rosetta.
"Oggi il nostro impegno è più vasto - dice Adriano Granzini, presidente degli Amatori Leon Bianco - e cerchiamo di venire incontro alle esigenze che ci vengono prospettate dalla Suore della Provvidenza". Fra gli ultimi interventi va ricordato il sostegno finanziario offerto per il Progetto Sole, che ha permesso l’acquisto di un ecografo per la comunità delle Suore della Provvidenza che operano in Bolivia. "Continua anche la collaborazione con la Casita de los cicos per aiutare i bambini di Santa Fè in collaborazione con la Federazione di quel paese - sottolinea ancora Granzini - e i risultati danno molta soddisfazione".

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Calcio e solidarietà al "Marino Bigot"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.