Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Telecamere di sicurezza sulle Strade regionali

L’installazione interesserà la 14 e la 352, arterie trafficatissime e anche molto pericolose, dove si sono registrati diversi incidenti con conseguenze serie o mortali per le persone coinvolte

Parole chiave: telecamera (2), strada (7), sicurezza (8)
Telecamere di sicurezza sulle Strade regionali

Le telecamere di sicurezza arriveranno entro breve tempo anche lungo le strade regionali numeri 14 e 352.
Si tratta di due arterie trafficatissime e purtroppo anche molto pericolose, dove si sono registrati diversi incidenti stradali con conseguenze serie o mortali per le persone coinvolte.
Questo provvedimento va inquadrato in un contesto di controllo del territorio che non ha nulla a che vedere con la repressione di eventuali reati, ma che costituisce innanzi tutto un valido deterrente per scongiurare il ripetersi di incidenti.
L’amministrazione comunale di Cervignano, facente parte dell’Associazione Intercomunale del Cervignanese, ha invece una visione diversa rispetto ad altri Comuni limitrofi.
In particolare, da tempo, assieme ad altri sindaci, ha voluto intervenire sulla videosorveglianza sostituendo le telecamere poste a difesa dei punti sensibili con telecamere sistemate piuttosto ai punti d’accesso del centro abitato.
Si è trattato di un provvedimento che ha favorito la messa in sicurezza dell’intero territorio, grazie all’utilizzo di fondi messi a disposizione dalla Regione.
Un ulteriore passo potrebbe essere l’installazione di telecamere di ultima generazione, in grado cioè di poter riconoscere le targhe dei veicoli in transito.
Il tutto dovrebbe poi essere collegato con una sala operativa delle forze dell’ordine e una banca dati capace di riconoscere tempestivamente i veicoli ritenuti sospetti.
Sono sedici gli enti locali (dodici Comuni o associati e quattro Uti) che beneficeranno del riparto che conta complessivamente su quasi quattro milioni di euro di risorse contenute nel pacchetto sicurezza e destinato al potenziamento della polizia locale dei Comuni.
Il riparto è stato recentemente deliberato dalla giunta regionale e si riferisce alla seconda sezione del Programma regionale di finanziamento in materia di politiche per la sicurezza.
Tra i beneficiari c’è anche il Comune di Cervignano del Friuli assieme a quelli di Fiumicello, Villa Vicentina, Aiello, Aquileia, Terzo, Ruda e Campolongo Tapogliano, cui sono andati complessivamente oltre 186 mila euro.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Telecamere di sicurezza sulle Strade regionali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.