Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Tapogliano: ritorna il presepe di sassi

La 13a edizione del presepio del paese della Bassa Friulana attira ogni anno moltissimi visitatori

Parole chiave: presepe (30)
Tapogliano: ritorna il presepe di sassi

E  la tradizione del "presepio dei sassi" continua. Giunto alla 13a edizione il presepio di Tapogliano conosciuto come "presepio dei sassi" è diventato meta della tradizione presepiale, molti cultori e appassionati di presepi vengono ogni anno a visitarlo, poiché sanno che ci sono sempre delle belle novità.
Per confermare questa affermazione infatti quest’anno il presepio sarà un po’ più grande degli scorsi anni. Carla Peras, l’artista che ogni anno allestisce questo piccolo capolavoro fatto di sassi del torrente Torre dipinti a mano e raffiguranti i personaggi del presepio, ci ha nuovamente stupiti: infatti  il visitatore vedrà nel mezzo del presepe un grande lago con delle cascate, i Re Magi  oltre che dai cammelli quest’anno saranno accompagnati anche da un bellissimo elefante.
Perciò dopo due mesi di intensa preparazione (l’artista già ad ottobre ha iniziato la sua opera) il 21 dicembre arriverà la tanto attesa inaugurazione, subito dopo la santa messa, alle ore 11.00 nella chiesetta di Santa Margherita (che oramai sta diventando piccola per il presepe) ci sarà il taglio del nastro e l’apertura al pubblico.
Il presepio rimane aperto fino a domenica 11 gennaio 2015 con i seguenti orari: feriali: 15 - 19, festivi 11 - 13 e 15 -19. Le offerte, che il visitatore vorrà lasciare, saranno devolute alla "Casa via di Natale di Aviano".

Tapogliano: ritorna il presepe di sassi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.