Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Strassoldo nel club dei borghi più belli

Nato nel 2001 per volontà della Consulta del turismo dell’Associazione dei Comuni italiani, il gruppo ha come finalità la tutela e la valorizzazione turistica e anche economica del Paese

Parole chiave: borgo (10), Strassoldo (3)

Questa settimana sarà deciso se lo splendido borgo della frazione di Strassoldo entrerà a far parte dei Borghi più belli d’Italia. L’amministrazione comunale ha deciso tempo fa di aderire allo statuto e alla carta dei principi del club nazionale dei Borghi più belli d’Italia candidando la frazione cervignanese. Va detto che il club dei Borghi più belli d’Italia è nato nel 2001 per volontà della Consulta del turismo dell’Associazione dei Comuni italiani.
La finalità del club è quella della tutela e della valorizzazione turistica e anche economica del patrimonio, spesso sconosciuto, che può vantare il nostro Paese.
A qualche mese di distanza dalla delibera del consiglio comunale questa settimana si svolgerà la visita della delegazione del club che decreterà se Strassoldo potrà essere incluso nella prestigiosa lista dei citati borghi. In precedenza, l’amministrazione comunale aveva provveduto a incontrare la comunità strassoldina in vista della citata visita per la candidatura sensibilizzando la popolazione a ben figurare. La proposta di inserire Strassoldo tra i Borghi più belli d’Italia era già stata portata in consiglio comunale dal gruppo di opposizione Le Fontane nel 2012. Il piccolo borgo vanta diverse pagine di storia che si possono riassumere in altrettante testimonianze con palazzi e scorci caratteristici e unici in un ambiente di rara bellezza nell’ambito della Bassa friulana.
Dopo un incontro preliminare che si svolgerà in municipio con il sindaco, sarà effettuata la breve visita del borgo, con la guida della Pro loco Amici di Strassoldo.
La nota via dei Castelli in primis e poi la piccola e suggestiva chiesetta di Santa Maria in Vineis, ma anche il corso del Taglio che scorre in centro e l’antico mulino, per citare soltanto alcuni esempi che si possono ammirare, sono un giusto vanto per la comunità locale ma soprattutto per il più vasto contesto regionale. Giusto quindi ambire a far conoscere questo autentico scrigno di bellezze a un pubblico più vasto, magari in una cornice nazionale grazie al club.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Strassoldo nel club dei borghi più belli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.