Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Quarta edizione per il Cervignano Film Festival

L'appuntamento con il concorso internazionale di cortometraggi e videoclip dal 20 al 25 settembre

Parole chiave: Cervignano Film Festival (5)

La proiezione della versione estesa de "I cancelli del cielo" sarà uno degli eventi clou della quarta edizione del Cervignano Film Festival, concorso internazionale di cortometraggi e videoclip, giunto alla sua quarta edizione, e in programma a Cervignano dal 20 al 25 settembre.
Dopo la pubblicazione del nuovo bando e l’arrivo delle prime opere in concorso (termine ultimo il 30 luglio), sono ufficiali i nomi dei componenti della giuria della sezione cortometraggi e documentari: Nicoletta Romeo, già coordinatrice della Settimana della Critica al Festival di Venezia, oggi nota produttrice cinematografica e co-direttrice del Trieste Film Festival; il regista goriziano Cristian Natoli, il cui documentario "Per mano ignota", dedicato alla Strage di Peteano, aprirà il festival nella serata di martedì 20 settembre; infine Alberto Farina, storico del cinema, responsabile della programmazione per Rai Movie e autore di un eccezionale restauro filologico de "I cancelli del cielo" di Michael Cimino (1980).
Nel 2012, l’edizione curata dallo stesso regista ha fatto giustizia delle troppe versioni accorciate arbitrariamente da produttori e distributori: proprio quest’ultimo e definitivo director’s cut sarà proiettato al Teatro Pasolini domenica 25 settembre, nella versione italiana curata con doppiaggio rimontato e sottotitolatura per le parti reinserite.
Per presentare il suo lavoro di restauro e introdurre il pubblico alla visione di un capolavoro assoluto del cinema di tutti i tempi, giovedì 22 settembre Alberto Farina terrà una conferenza speciale assieme ad Andrea Caciagli, giovane cineasta e direttore della rivista culturale "L’Eco del nulla".
Fervono i preparativi anche per la sezione videoclip, intitolata a Michel Gondry, e per la Finestra sul cinema FVG, per le quali si profilano importanti cambiamenti.
Confermato anche il concorso dedicato ai film realizzati dalle scuole superiori d’Italia, in costante crescita di consenso e partecipazione.
Il Cervignano Film Festival - Il cinema del confine e del limite, nato da un’idea del Centro Giovanile di Cultura e Ricreazione Ricreatorio San Michele e realizzato in collaborazione con il Comune di Cervignano e con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, mira a supportare la creatività giovanile con l’intento di valorizzare, promuovere e divulgare le forme "minori" della narrazione audiovisiva e cinematografica, protagoniste negli ultimi anni di una vera rivoluzione dei propri codici. Quest’anno sarà inoltre potenziata la Finestra sul cinema FVG, dedicata al miglior film realizzato da un regista nato in Friuli Venezia Giulia.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Quarta edizione per il Cervignano Film Festival
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.