Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Nogaredo al Torre ha celebrato il suo patrono Sant'Andrea

In una chiesa riccamente addobbata si è vissuto un intenso momento di vita comunitaria

Parole chiave: Sant'Andrea (4), patrono (117), celebrazione (108)

Lunedì 30 novembre, la comunità di Nogaredo al Torre, si è ritrovata nella piccola chiesa del paese per celebrare la festa del Patrono Sant’Andrea. La chiesa era addobbata come nelle grandi occasioni. Il Coro, il gruppo chitarre e Michele Cescutti all’Organo hanno accompagnato la celebrazione che è stata presieduta dal Vescovo Carlo e concelebrata da mons. Belletti e da don Federico. L’aria di festa si respirava anche attraverso le suonate eseguite dal gruppo dei scampanotadors.
La serata poi si è spostata dalla chiesa alla sala parrocchiale dove un gruppo di donne ha organizzato una cena alla quale hanno partecipato persone provenienti anche da San Vito, Aiello e Joannis. Momento conviviale permesso anche dal fatto che l’Associazione Alpini di San Vito ha donato il materiale per la cucina della sala parrocchiale che verrà utilizzato dalle associazioni del paese e per altre occasioni simili a questa. La serata ha avuto un momento di solidarietà verso le missioni a favore delle quali è stata organizzata una lotteria. Tutti i doni erano stati offerti dalle famiglie di San Vito e Nogaredo.
Grazie anche attraverso Voce a coloro che hanno permesso la riuscita della festa.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Nogaredo al Torre ha celebrato il suo patrono Sant'Andrea
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.