Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Missione compiuta per Luciano Comuzzo in Burkina Faso

E' tornato a casa a metà febbraio Luciano Comuzzo dopo aver portato a buon punto il progetto delle casette per l’alloggio dei maestri a Yevedougou.

Parole chiave: missione (68), Burkina Faso (17)
Missione compiuta per Luciano Comuzzo in Burkina Faso

Purtroppo per completarle mancano ancora alcune migliaia di euro ma i Volontari del Burkina non lasciano cadere le speranze che le necessarie energie mancanti arriveranno…  
Dopo una riunione svoltasi a Ruda, ad inizio autunno, per fare il punto della situazione e dopo aver raccolto tutte le adesioni economiche possibili i Volontari avevano dato il via libera a Luciano per agire sul terreno.
Luciano è partito il 17 novembre con l’idea di portare avanti il più possibile l’ambiziosa opera. Sul campo la realizzazione delle altre casette di progetto, che devono assicurare l’alloggio a 6 maestri per una scolaresca generosa di oltre 300 allievi, intitolate alla memoria di persone care del territorio diocesano quali Claudio Palmarin di Villesse, Marcello Drigo di Capriva e di Franco Quargnal di Ruda, hanno dovuto fare i conti con i problemi di salute intervenuti al Comuzzo nonché alla momentanea carenza di manodopera locale.
Nei tre mesi di permanenza, Comuzzo ha potuto comunque portare a buon punto la realizzazione permettendo già l’utilizzo di un edificio da parte di un insegnante. Per due delle tre costruzioni servono ancora lavori di pavimentazione e di pitturazioni che, senz’altro di entità più affrontabili rispetto al totale delle opere, potranno essere ultimate in una prossima spedizione di volontari. La popolazione su cui insistono le opere raggiunge un ragguardevole volume di circa 10000 persone, che in maggior parte vive di un’agricoltura minima e di allevamento familiare di animali domestici tra i quali hanno predominio capre e pecore, oltre ad asini e mucche.
Bisogna dire che i Volontari del Burkina nei lunghi anni di collaborazione hanno costituito anche una cooperativa in loco denominata Union Pani Fio Antonio Tassin (tradotto in Lavoriamo assieme per il bene comune intitolata ad un altro amico di Ruda) ed hanno introdotto coltivazioni di colture particolari utili a produrre olio commestibile ed olio diesel.
Con l’aiuto del Signore e di ancora altre persone chiamate a guardare ai bisogni vitali della popolazione del Burkina, la realizzazione non tarderà a raggiungere l’obiettivo prefissato. Intanto grazie a Luciano Comuzzo per l’alto esempio di sacrificio e per la cristiana disponibilità.

Missione compiuta per Luciano Comuzzo in Burkina Faso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.