Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Come e cosa acquistano i cittadini cervignanesi?

Nelle prossime settimane giungerà a tutti i residenti un questionario elaborato dall’Università di Udine su commissione dell’amministrazione comunale

Parole chiave: acquisto (1), commercio (7), questionario (2)
Come e cosa acquistano i cittadini cervignanesi?

Ai cittadini cervignanesi, nei prossimi giorni, sarà recapitata una lettera con allegato un questionario che è finalizzato a sondare le abitudini degli acquisti. L’Università di Udine ha ricevuto il compito di effettuare uno studio che è stato commissionato dall’assessorato al commercio.
Ci sarà la possibilità di capire come i cittadini effettuano i loro acquisti. In un prolungato momento di difficoltà per i piccoli negozianti sarà importante conoscere quali possono essere le corrette misure da mettere in atto e quali scelte potrebbero rivelarsi giuste per l’andamento generale del commercio locale. Sarà importante che il cittadino contribuisca attivamente, con le sue indicazioni, a far crescere la realtà della propria città. L’amministrazione comunale cervignanese crede molto in questo strumento. E infatti darà valore alle risposte che emergeranno. Il questionario giungerà nelle case e i cittadini saranno invitati a dedicare alla compilazione, facoltativa e volontaria, alcuni minuti del proprio tempo. Ricordiamo che il questionario è anonimo.
Al termine sarà possibile restituirlo utilizzando un’apposita cassettina della posta, che è stata collocata all’esterno del palazzo del municipio. L’assessorato al commercio ha presentato i dati relativi al terzo trimestre (ottobre, novembre e dicembre) dell’anno appena passato.
Per quanto riguarda le attività di somministrazione di alimenti e bevande si è registrata una nuova apertura in via Marcuzzi, una chiusura e un subentro nella frazione di Strassoldo. Le nuove attività commerciali sono risultate sette, le chiusure quattro e un subentro. Hanno chiuso l’edicola tabacchi di via Terza Armata, la parafarmacia di via Trieste, un negozio di abbigliamento in via Mazzini e l’edicola di viale Stazione. Il subentro riguarda il negozio di articoli per fumatori di piazza Unità. Hanno aperto, invece, un’attività di commercio e generi alimentari in via Roma, un negozio specializzato nella vendita di prodotti a base di canapa in via Marcuzzi, un negozio di abbigliamento naturale in piazza Indipendenza, una profumeria e una pescheria, sempre in piazza Indipendenza, e un’altra nuova attività in via Roma. Infine, anche un nuovo salone di parrucchieri in via XX settembre e il trasferimento di un negozio di tatuaggi da via Gorizia a via Roma.

Come e cosa acquistano i cittadini cervignanesi?
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento