Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Aquileia: prorogata la mostra "Leoni e tori"

L'esposizione rimarrà visitabile fino al 30 ottobre

Parole chiave: proroga (1), mostra (59)

Vista l’eccezionale affluenza di pubblico - superati i 20.000 visitatori in poco più di due mesi - la mostra "Leoni e tori dall’antica Persia ad Aquileia", ideata dalla Fondazione Aquileia e organizzata in collaborazione con il Polo Museale del Friuli Venezia Giulia, il National Museum of Iran e l’Iranian Cultural Heritage Handcrafts and Tourism Organization, viene prorogata fino a domenica 30 ottobre.
 "Un risultato molto positivo - ha commentato Antonio Zanardi Landi, presidente della Fondazione Aquileia - siamo stati i primi ad accendere i riflettori sull’Iran - Berlino ospiterà una mostra di arte contemporanea a fine anno e Londra probabilmente nel 2017- e la risposta del pubblico ci gratifica di tutti gli sforzi che sono stati profusi. Riportare Aquileia al centro del dialogo tra culture e farne il luogo dove parlare e fare concretamente diplomazia culturale è uno degli obiettivi che ci poniamo come Fondazione Aquileia e per perseguirlo è fondamentale, come in questo caso, il gioco di squadra".
Il costo del biglietto d’ingresso intero al Museo Archeologico Nazionale (dove la mostra è ospitata) è di euro 7 e la visita è compresa anche nel biglietto unico (euro12) con cui è possibile accedere a tutte le aree a pagamento di Aquileia (Cripte della basilica, battistero e sudhalle, campanile) e usufruire di una serie di agevolazioni e sconti negli esercizi della città di Aquileia convenzionati.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Aquileia: prorogata la mostra "Leoni e tori"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.