Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Aquileia, la sua storia e la Romea Strata su tv 2000 con “Borghi d’Italia”

La trasmissione in onda sabato 27 luglio alle 14.35

Aquileia, la sua storia e la Romea Strata su tv 2000 con “Borghi d’Italia”

La trentesima puntata di Borghi d’Italia, il programmatelevisivo in onda su TV2000 - l’emittente promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana – fa tappa ad Aquileia, sabato 27 luglio alle ore 14.35.

La troupe del programma nei giorni scorsi è stata ad Aquileia per effettuare le riprese della puntata dedicata appunto all’antica città romana, centro propulsivo della cristianità in Europa.

Curato e condotto da Mario Placidini, Borghi d’Italia presenterà Aquileia attraverso i racconti dei suoi protagonisti e degli abitanti che la troupe ha incontrato durante le riprese con l’obiettivo di far conoscere anche aspetti meno noti al grande pubblico.

Tra gli intervistati il sindaco Emanuele Zonino che presenterà la città - dal 1998 sito Unesco per la Basilica Patriarcale e per la sua area archeologica -, l'arciprete parroco Adelchi Cabas e gli altri protagonisti della vita cittadina, oltre al presidente dell'Associazione Europea Romea Strata don Raimondo Sinibaldi.

Inoltre Tv 2000 condurrà i telespettatori a visitare la basilica patriarcale, conosciuta nel mondo per il suo meraviglioso pavimento musivo, il battistero, il sepolcreto, il foro, il porto fluviale romano e gli altri monumenti che hanno reso grande Aquileia. Protagonisti anche i piatti tradizionali e i prodotti tipici del territorio. È una puntata all'insegna della storia, arte, religiosità e bellezza.

Il programma tratterà la storia di Aquileia e del territorio anche attraverso le ricette tipiche della gastronomia friulana locale con una carrellata sui piatti tradizionali della memoria, a cura di Franco Mattiussi dell’hotel Ai Patriarchi.

Uno spazio della puntata verrà dedicato alla valorizzazione del nuovo cammino internazionale Romea Strata promosso da AERS: si tratta dell’antica via che i pellegrini in arrivo dal Mar Baltico e dall’Europa Centro-Orientale percorrevano per entrare nel Nord-Est d’Italia tramite Tarvisio, il passo di Monte Croce Carnico, tramite Gorizia e tramite Trieste; poi proseguendo potevano imbarcarsi a Venezia per Gerusalemme, oppure giungere in Toscana per poi piegare a Sud verso la Città eterna, Roma. Proprio da Aquileia l’Associazione Europea Romea Strata ha recentemente lanciato la propria candidatura a Itinerario culturale del Consiglio d’Europa.

Il programma andrà in onda sabato 27 luglio alle ore 14.25 su Tv 2000, visibile in campo nazionale sul digitale terrestre canale 28, sul canale 157 di Sky, tivùsat18. In replica, domenica 28 luglio alle 06.20 e domenica 4 agosto alle 14.20.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Aquileia, la sua storia e la Romea Strata su tv 2000 con “Borghi d’Italia”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.