Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Turriaco: successo per il Concorso Presepi

In continuo aumento il numero dei partecipanti.

Parole chiave: presepio (24), concorso (50)

Si è concluso con la cerimonia di premiazioni svoltasi a Turriaco domenica 10 gennaio il Concorso presepi Natale 2015. Ad aprire la serata è stata l’esibizione del Gruppo vocale giovanile Aesontium di San Pier diretto da Ivan Portelli e Loretta Tonon. Grazie a loro l’atmosfera si è sintonizzata nuovamente in clima natalizio e si è introdotta la proiezione di tutte le diapositive dei presepi partecipanti al concorso: 30 per la categoria Concorso presepi e 15 per quel che riguarda i commercianti del paese coinvolti nell’iniziativa Presepe in vetrina.
La giuria del concorso, composta da Rinaldo Baldo, Elisa Baldo, Paola Fikfak e Francesco Bergamasco ha lavorato molto per giungere a designare i premiati, dal momento che molte composizioni erano curate, emotivamente sentite e artisticamente pregiate.
Soddisfazione è stata espressa dal Circolo Brandl che, promotore dell’iniziativa, auspica ci sia un incremento dell’adesione tra i più giovani e ringrazia la parrocchia San Rocco di Turriaco e la Banca di credito cooperativo che sostengono logisticamente ed economicamente l’iniziativa.
Sia per la categoria bambini che per quella adulti il primo premio è uscito dal paese per giungere a Monfalcone e a Ronchi: ad accaparrarselo sono stati Diego Lostuzzi con la nonna Rosalba con un presepe rappresentante la Rocca di Monfalcone, mentre a Ronchi dei Legionari la famiglia Dessenibus ha conquistato la giuria con un presepe incentrato sul tema del Giubileo della Misericordia. Secondi classificati per gli adulti Giuseppe Zuppet, Diego Milloch e Dennis Bellotto di Turriaco a pari merito con Silvana Rossi di Gorizia e terzo il signor Livio Moro di Fiumicello, tutti con composizioni presepiali realizzate a mano con cura, precisione e infinita passione. Per i bambini secondo posto per Sofia Bazzara con la nonna Sandra e terzo per Davide Cecchini, Paolo e Gioia Zaccai di Turriaco.
Diverse le segnalazioni: per i bambini Emily Jacumin di Turriaco e Manuel e Gloria Parisi di Gradisca, mentre per gli adulti Luciano Rossi di Monfalcone, la famiglia Rossi di Pieris, Enea Merluzzi di Fiumicello. Nei gruppi segnalate tutte le scuole partecipanti, ossia le primarie di Turriaco, Pieris, San Canzian e la scuola dell’infanzia di Turriaco, il CISI e la parrocchia di Begliano e il presepe realizzato dai gruppi di catechismo di Turriaco.
Quindici sono stati i presepe in vetrina realizzati in paese e anche tra questi c’è stato un vincitore: l’iniziativa, nata con l’intento di valorizzare il presepe nel periodo natalizio in paese, sin dall’inizio gode della peculiarità di proporre un premio assoluto: quest’anno a conquistarselo è stato il Centro Spesa con un presepe realizzato a mano, caratterizzato da movimenti e suoni; una menzione speciale è stata assegnata al negozio Milly Bomboniere e altre due segnalazioni sono andate all’Osteria Al Curtivon e all’esercizio Acapulco Fruit per l’originalità delle creazioni e per l’attinenza con la realtà commerciale in cui la composizione era stata inserita.
Parole di lode per l’iniziativa sono state espresse dal parroco don Fabrissin, da Marco Cerni per il credito cooperativo di Turriaco e dal sindaco  Bullian.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Turriaco: successo per il Concorso Presepi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.