Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Staranzano: Sguardi indipendenti

La rassegna al via il 24 febbraio

Parole chiave: Sguardi Indipendenti (1), cineforum (3), film (4)

Con la proiezione del film "Crazy Heart "(USA 2009) venerdì 24 febbraio inizierà il Cineforum  "Sguardi Indipendenti Viaggio cinematografico oltre le dipendenze e il disagio". Questa iniziativa, giunta ormai alla quarta edizione, è stata organizzata dell’ ACAT (Associazione Club Alcologici Territoriali) del Basso Isontino, con il contributo della Fondazione CaRiGo ed in collaborazione dell’Istituto Tecnico L.Einaudi - Marconi di Staranzano.
Le proiezioni previste sono 4  e si terranno presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico staranzanese di via Mattei 12. Ogni proiezione sarà seguita da un dibattito con il pubblico.
Questo il calendario dei film: dopo la proiezione di esordio di cui si è detto, seguirà il 10 marzo 2017 la proiezione del documentario" Slot - le luci intermittenti di Franco (Italia 2013), lavoro dedicato al problema della dipendenza dal gioco d’azzardo che si fa sempre più drammatica. Il 24 marzo la rassegna prosegue con la proiezione del film "Il giardino delle vergini suicide" (USA 1999).
Infine la rassegna si concluderà venerdì 7 aprile con la pellicola "Ma che bella sorpresa" (Italia 2015).
Tutte le proiezioni avranno inizio alle 19.30 e l’ingresso è gratuito. Alla visione della pellicola seguirà un dibattito.
Questi sono film che, come dice il titolo della rassegna, raccontano storie con le quali si vuole provare a leggere la realtà che ci circonda.
L’Acat, che si occupa di problemi legati all’alcol, organizza questo ciclo di proiezioni, esperienza per altro già fatta anche due anni orsono, al fine di sensibilizzare il territorio sulle implicazioni delle problematiche causate dal consumo di alcol e dalle dipendenze in genere.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Staranzano: Sguardi indipendenti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.