Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Maria Madre della Chiesa ha festeggiato don Umberto e il suo "sì" al Signore

Maria Madre della Chiesa ha festeggiato i 50 anni di sacerdozio del parroco Don Umberto assieme alle famiglie della comunità.
L’evento è stato preceduto da una veglia di preghiera venerdì 26 giugno con buona partecipazione da parte dei fedeli.

Parole chiave: anniversario (179), ordinazione sacerdotale (24)
Maria Madre della Chiesa ha festeggiato don Umberto e il suo "sì" al Signore

La veglia è stata animata da Don Nicola Ban e da Don Mirco Franetovich, i quali hanno svolto una riflessione sulla figura del sacerdote e sulla vocazione sacerdotale rapportata ai nostri giorni.
Domenica 28 giugno alle 10.30 ha avuto luogo nella parrocchia ronchese la solenne messa con la presenza del decano don Renzo Boscarol, di don Mario Malpera e di don Valentino Comar.
La celebrazione è stata accompagnata dal coro Primovere di Ronchi dei Legionari.
Al termine della messa il decano ha letto il telegramma augurale del cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato di Sua Santità; invece Candido Cleto, presidente del Comitato Parrocchiale, ha letto ai presenti  la lettera dell’arcivescovo Carlo Roberto Maria Redaelli impossibilitato a partecipare alla celebrazione per concomitanti impegni pastorali.
Infine i fedeli hanno assistito alla lettura della pergamena di riconoscimento per i cinquant’anni di sacerdozio di don Umberto, realizzata dal professore Alfio Perco.
Il rappresentante dell’amministrazione comunale ronchese, il signor Enrico Masaura inoltre ha consegnato in omaggio al sacerdote due libri sulla storia del Comune di Ronchi dei Legionari.
La comunità ha invece offerto alcuni doni al proprio parroco tra cui un camice lavorato a mano e un
omaggio floreale.
Alla fine della cerimonia Don Umberto ha ringraziato i presenti ed è seguito un pranzo comunitario.
La celebrazione dei 50 anni di sacerdozio ha visto però altri due momenti di festa: uno, lunedì 29 giugno, festa dei santissimi apostoli Pietro e Paolo, giorno effettivo dell’ordinazione sacerdotale quando alle 18.30 ha avuto luogo la solenne messa, accompagnata dal coro parrocchiale e con la presenza del cappellano militare Don Sigismondo e del diacono Vincenzo Persi; l’altro evento, presso la parrocchia di san Nicolò a Monfalcone dove domenica 5 luglio alle 19 don Umberto assieme al parroco don Gilberto Dudine ha concelebrato la messa serale in ricordo della sua prima santa messa solenne presieduta mezzo secolo fa proprio nella parrocchia di Aris.
"Il sommo pontefice Papa Francesco rivolge fervidi auguri unendosi spiritualmente al suo rendimento di grazie per il dono del sacerdozio". Attraverso le parole di Papa Francesco, anche la redazione monfalconese di Voce Isontina augura dunque una buona e brillante continuazione del suo ministero sacerdotale a Don Umberto che dedica ogni giorno la sua vita alla Chiesa e alla propria comunità parrocchiale. Ad multos!

Maria Madre della Chiesa ha festeggiato don Umberto e il suo "sì" al Signore
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.