Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

La Luce della Pace è entrata nelle case di tanti monfalconesi

Grazie ai gruppi scout la Luce di Betlemme è arrivata a Monfalcone

Parole chiave: Luce della Pace (6), Natale (58)
La Luce della Pace è entrata nelle case di tanti monfalconesi

Anche quest’anno la Luce della Pace é arrivata via treno fino a Monfalcone, dove é stata accolta con molto calore da tutti i cittadini.
La Luce (proveniente dalla lampada ad olio situata nella chiesa della Natività a Betlemme) arde da secoli alimentata dall’olio donato a turno da tutte le nazioni cristiane della Terra, come gesto di Pace e Fratellanza per un unire gli uomini grazie a valori universalmente condivisi, che vanno oltre alle differenze culturali, religiose ed etniche.
L’iniziativa di beneficenza nasce a Linz, in Austria, grazie alla Radio-Televisione ORF e prende il nome di "Light in Dunkel", ovvero luce nel buio. Per tradizione, ogni anno un bambino austriaco si reca a Betlemme per accendere una luce dalla lampada ad olio e la riporta a Linz, per essere distribuita per tutta l’Austria dagli Scout. Nel 1986 la Luce giunge fino in Italia, grazie agli scout sud-tirolesi e nel 1994 viene costituito un comitato che porta la Luce da Vienna  Trieste e ne permette cosí la distribuzione in tutta Italia.
Monfalcone partecipa all’iniziativa dal 1999, per ricordare a tutti i cittadini la semplicità di valori così importanti, come la Pace e la Fratellanza, che spesso vengono dimenticati.
Sabato 19 dicembre, nel primo pomeriggio, si sono incontrati presso il ricreatorio San Michele gli Scout del Monfalcone 1 e 3 e del Duino, insieme a tutti i bambini del catechismo delle Parrocchie cittadine.
Insieme hanno partecipato a giochi ed attività realizzati appositamente per far comprendere nel modo piú semplici il significato della Luce della Pace, come ad esempio la creazione di "bandiere" della Pace sulle quali ogni bambino ha scritto la parola "pace" in una lingua diversa, per mostrare che in realtà le differenze tra gli uomini consistono solo nell’aspetto esteriore, in quanto in fondo i valori condivisi sono gli stessi.  In contemporanea, in Piazza della Repubblica, era presente uno stand (a cura dell’AVGS, del MASCI e di alcuni Scout AGESCI) dove è stato possibile acquistare le lanterne e accenderle con la Luce.
Verso le 17:30 si sono conclusi i giochi e ogni gruppo ha portato la Luce alla sua Parrocchia.
Questa giornata ha significato ancora una volta davvero molto per i diversi gruppi partecipanti, perché tutti i presenti hanno avuto l’occasione di stare insieme e di divertirsi confrontandosi su valori morali, religiosi e culturali che promuovono proprio l’amore dello stare insieme.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
La Luce della Pace è entrata nelle case di tanti monfalconesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.