Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

In pellegrinaggio sulle orme di San Francesco

Esperienza ricca di spiritualità per i fedeli dell'Unità Pastorale di Duino, Sistiana e Villaggio del Pescatore

Parole chiave: pellegrinaggio (86), San Francesco (13), Assisi (3)
In pellegrinaggio sulle orme di San Francesco

Una bellissima esperienza, ricca di spiritualità è stata vissuta da un gruppo di fedeli dell’Unità Pastorale di Duino, Sistiana e Villaggio del Pescatore che, con il parroco don Fabio La Gioia, si è recato in pellegrinaggio ad Assisi – La Verna, sulle orme di San Francesco.

Partiti da Borgo San Mauro, arrivati ad Assisi nel pomeriggio, in quattro giorni, il gruppo ha visitato Santa Maria degli Angeli, la Basilica di San Francesco, L’Eremo delle Carceri, la Basilica di Santa Chiara, Assisi, la cattedrale di San Rufino, San Damiano e, nell’ultimo giorno, La Verna.

Il programma del pellegrinaggio è stato organizzato nei particolari, ogni visita aveva il proprio tema, in ogni luogo visitato, veniva spiegato ciò che si a

ndava a vedere.

Ammirando gli affreschi, i frati hanno raccontato la vita di San Francesco e, le suore, quella di Santa Chiara. All’Eremo delle Carceri è stato recitato il rosario, mentre a La Verna è stata celebrata la Santa Messa in uno spiazzo all’aperto nel bosco.L’affiatamento cresceva giorno dopo giorno, la spiritualità era tangibile, tante le sensazioni vissute, il silenzio improvviso, il vento che muoveva le fronde, gli uccellini che cinguettavano tutti insieme, tutto ha contribuito a creare un clima di serenità e di profonda fede che ha lasciato ai partecipanti il proposito di applicare gli insegnamenti ricevuti nella vita di ogni giorno.

Per ricordare quanto vissuto, sono state raccolte le riflessioni di alcuni partecipanti che fanno ben comprendere il clima e le sensazioni provate dai pellegrini, sulle “Orme di San Francesco”:

- Questo pellegrinaggio è finito. Torno a casa con tanta serenità, pace e conoscenze nuove. Spero che questo sia il primo di una serie di altri ritrovi spirituali, così vissuti in convivialità sincera e piena di pace. L.

- Siamo partiti con tante domande, dopo questo pellegrinaggio, ritorniamo con tante risposte. Grazie ancora per la compagnia e la condivisione di bei momenti di spiritualità. Sofia e Roberto

- Mi sono sentito come a casa, come in famiglia con tutti e con tanto amore. Non trovo le parole ma sono felice e contento di essere venuto e spero di trovarvi ancora assieme per un altro giro. Vinicio

- Ringrazio tutto il gruppo per avermi aiutato e sopportato nonostante la mia tosse insistente. Prego San Francesco e Santa Chiara che mi donino la luce e l’energia “terapeutica” di Dio; che rimangano dentro di me, per accompagnarmi sulla via della Verità.

- Dammi la forza per sostenere le incombenze quotidiane e gli imprevisti della vita - chiedo l’assistenza di San Francesco e di Santa Chiara. Lidia

- San Francesco e Santa Chiara aiutatemi ad applicare i vostri insegnamenti nella quotidianità della mia vita, con quella poca umiltà che mi è possibile. Antonella

- Ringrazio il Signore per aver vissuto questo pellegrinaggio con tanta serenità, serenità ritrovata. Jerman Evelina

- Che dire! È stato un percorso (di corsa!) ma tanto toccante per il mio cuore ferito. Meraviglioso per aver approfondito la vita di Francesco e arricchito la mia. Meraviglioso per aver condiviso tutto questo con persone, che ognuna a suo modo, ha dato qualcosa. Spero che la mia strada futura sia piena della fede e della pace che ho incontrato qui! Loredana

- È stato un “viaggio” meraviglioso, improvvisato, compagni che mi sembra di conoscere da sempre. Ho potuto approfondire la conoscenza della vita di S. Francesco e S. Chiara ed entrambi, mi hanno fatto riflettere sulla loro vita, la loro grande FEDE e dedizione a Dio – spero in qualche modo aiutino anche me – grazie per tutto. Miriam Gerussi

- Percorrere le orme di S. Francesco e di S. Chiara ha portato tanta serenità dentro di me, ascoltare le loro storie raccontate da frati e suore, un’esperienza che mi farà ritornare.

- C’è tutto da rifare dicono i FARISEI e io dico da “RIFARE” un’altra esperienza in tempi non troppo lontani. L’approfondimento di CHIARA e FRANCESCO presentato dalla guida e i luoghi della loro vita hanno “gonfiato” il cuore, centro del fisico e, anche, della vita spirituale!

- Siamo stati veramente un bel gruppo, che si è integrato bene. Da parte mia un ringraziamento per aver partecipato anche ai canti che hanno animato le Messe e che, anche senza prove di gruppo, sono venuti particolarmente bene! Io, che sono già stata ad Assisi più volte, ho gradito molto in particolare, la visita a San Rufino, che non avevo visto prima e il rinnovo delle promesse battesimali. Propongo più in là un incontro con tutti i partecipanti. Clara

- Preghiera e silenzio. Bene-dire e perdonare. Pax et bonum. Ho amato molto questo viaggio che, nel mio caso, è stato un viaggio interiore verso quei punti del cuore e dell’animo particolarmente inquieti e sgraditi. Grazie di cuore a tutti, Eloisa

- Un inno di semplicità e purezza di cuore per ricordarci che Dio vuole bene a tutti e Gesù accoglie tutti alla casa del Padre. AMEN. Con amore Filippo Grassi

- Che il Signore, tramite S. Francesco, ci doni gioia e pace nel cuore per affrontare assieme a Lui le piccole prove della vita. M. Teresa e Valentino   P.S. sarebbe stato bello approfondire con guida la visita di La Verna.

- I luoghi che abbiamo visitato e le persone che ci hanno guidato sono stati una grazia del Signore. Questo vale per il nostro gruppo e a livello personale, in vista di un rinnovamento interiore. F.L.G.

- Ringrazio tutti per questi quattro giorni di pellegrinaggio, grazie. Mirko

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
In pellegrinaggio sulle orme di San Francesco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.