Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Concorso di scrittura "Teatro in piazza"

Dedicato ai copioni teatrali in vernacolo, aperti a tutta la parlata istro veneta

Parole chiave: concorso (42), scrittura (2), Circolo Brandl (48)
Concorso di scrittura "Teatro in piazza"

È stato bandito in questi giorni il Concorso biennale dedicato alla scrittura teatrale promosso dal Circolo culturale e ricreativo don Eugenio Brandl di Turriaco con il patrocinio dell’Associazione Culturale Bisiaca, della Pro Loco Turriaco, della FITA UILT regionale, dell’Amministrazione comunale e della Banca di credito cooperativo del paese.
Il concorso "Teatro in piazza", giunto ormai alla sua settima edizione, è dedicato a copioni teatrali in vernacolo, aperti a tutta la parlata istro veneta, quindi a un’area geografica abbastanza ampia.
"Non è semplice scrivere teatro, ed è ancor più complesso farlo in dialetto, pertanto approcciarsi a bandi di concorso come quello che proponiamo è una sfida per i diversi concorrenti che si cimenteranno, ma una sfida che ci auguriamo venga colta con piacere, perchè il nostro intento, con questo concorso, è quello di promuovere la scrittura teatrale in sé e di valorizzare le parlate locali che sono veicolo di usi, costumi e tradizioni." Afferma il presidente del Circolo Brandl, Elisa Baldo.
Il bando è consultabile on line sul sito del Circolo Brandl (www.circolobrandl.it) sulla pagina Facebook del Circolo stesso o lo si può richiedere via mail a info@circolobrandl.it.
Le premiazioni avverranno, molto probabilmente, durante la rassegna teatrale "Dialetti in tournée" durante la prima settimana di agosto.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Concorso di scrittura "Teatro in piazza"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.