Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Al via la 14^ edizione della "Hobbyennale"

Ospitata all'oratorio parrocchiale "Don Cargnel" a Turriaco

Parole chiave: Hobbyennale (4), Circolo Brandl (48)
Al via la 14^ edizione della "Hobbyennale"

Inaugurata giovedì 7 presso l’oratorio parrocchiale don Bruno Cargnel di via Garibaldi 2, l’Hobbyennale di Turriaco, quattordicesima kermesse dedicata all’Hobby organizzata dal Circolo culturale e ricreativo don Eugenio Brandl.
Si tratta di un’esposizione che, negli anni, è cresciuta ed è divenuta un evento a carattere sociale e culturale, perchè permette a chi la vive, di raccontarsi, di conoscersi, di crescere e condividere. La carica dei protagonisti, l’energia che essi trasmettono nei giorni precedenti l’inaugurazione, divengono momenti preziosi in una società che sembra non concedere tregue e momenti di incontro concreti.
Tra gruppi, associazioni e singole persone, anche quest’anno sono quasi un centinaio gli hobbisty che espongono, promotori di svariate attività: scultura, pittura, decorazioni, collezionismo, modellismo, ricamo, robotica, elettronica e altri ancora sono infatti gli hobby proposti, che, spesso legati alla nostra terra e ai suoi aspetti intrinseci, negli ultimi anni si sono evoluti anche in direzioni tecnologico - informatiche legate alla stretta attualità.
Praticare un hobby significa manifestare passione, dedizione, studio e continua applicazione, coltivarlo con costanza è una vocazione, ossia un dare voce al proprio io, alla propria interiorità. Un hobby, un talento o una passione, come la si voglia chiamare, esprime dunque un coinvolgimento dell’intera personalità che si trasmette nelle creazioni realizzate conferendo a esse una specifica identità caratteriale. In questa mostra si possono osservare le più svariate inclinazioni delle persone, ognuna delle quali diviene manifestazione di una personalità autentica che va a confrontarsi con se stessa e con gli altri, per crescere e, alle volte, per sperimentare e potenziare abilità che sembrano appartenere solo ad altri.
Quest’esposizione è nata e cresciuta con l’intento di valorizzare le risorse umane presenti sul territorio, rappresentanti di alcune delle attività che fanno parte della realtà locale, delle sue tradizioni e della sua cultura che, anche grazie ad esse, riesce ancora a mantenere una propria identità.
"Un ringraziamento particolare va a tutti gli espositori, a chi si è adoperato nell’allestimento e agli enti e istituzioni che permettono la riuscita dell’iniziativa: la Parrocchia San Rocco, il Comune di Turriaco e la nostra Banca di credito cooperativo, ricordando anche la Pro Loco Turriaco, organizzatrice della Festa in piazza, in cui la nostra esposizione si inserisce." Afferma il Presidente Elisa Baldo che esprime soddisfazione per l’evento sempre molto apprezzato e sentito sia dai protagonisti che dai visitatori.
L’Hobbyennale potrà essere visitata giovedì 7, venerdì 8 e sabato 9 dalle 18.30 alle 22.30 e domenica 10 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 22.30.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Al via la 14^ edizione della "Hobbyennale"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.