Gorizia
stampa

Verdid'Estate: spettacoli e divertimento all'aria aperta

Teatro musicale, spettacoli per bambini e Cantaquartieri nel giardino del Municipio

Parole chiave: Verdid'estate (2), giardino (7), teatro (116)
Verdid'Estate: spettacoli e divertimento all'aria aperta

Si alza il sipario sulla seconda edizione di “Verdid’Estate”, la stagione estiva del Teatro Verdi di Gorizia. Tredici spettacoli en plein air, ospitati nel parco del Municipio, per trascorrere serate tra emozioni, divertimento e buona musica, godendo della frescura serale.

Il cartellone - curato sempre dal direttore artistico del “Verdi”, Walter Mramor – vede all’interno del programma anche la tappa goriziana di Folkest e quattro serate del Cantaquartieri. Un occhio di riguardo poi verso gli spettatori più giovani, con il “Verdi Young”, quattro spettacoli adatti ai bambini dai tre anni in su. “La frequentazione del teatro è un importante momento formativo per i bimbi – ha commentato il direttore artistico - e poterlo condividere con i propri cari in una cornice di grande bellezza è certamente uno stimolo in più”.

Addentrandosi nello specifico del cartellone si trovano i cinque appuntamenti teatral - musicali di “Verdid’estate”: mercoledì 4 luglio di scena il blues dei Balcani nella tappa goriziana di Folkest, con il concerto della cantante bosniaca Amira Medunjanin, accompagnata alla chitarra da Boško Jović, Martedì 20 luglio la Compagnia Corrado Abbati proporrà un viaggio nel mondo dell’operetta viennese e del musical americano con “Vienna - Broadway. Andata e ritorno”. Un flusso di parole e musiche permetterà invece, giovedì 19 luglio, di conoscere “Tina Modotti, storia di una vita”, dall’infanzia udinese fino alla morte in Messico. Giovedì 26 luglio appuntamento con il Gruppo teatrale per il dialetto “Gianfranco Saletta”, che porterà sul palco “Din don campanon” mentre martedì 7 agosto l’Associazione internazionale dell’Operetta Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione del Dramma Italiano di Fiume, proporrà “I due ribaltoni: Trieste 1919, Fiume 1919”.

Passando agli appuntamenti di “Verdi Young”, gli spettacoli partiranno mercoledì 27 giugno con “Cappuccetto rosso” del Fantateatro di Bologna, mentre mercoledì 11 luglio sarà la volta dei cuochi - clown de “L’omino del pane e l’omino della mela”, della compagnia milanese ifratellicaproni. “Le peripezie di Arlecchino nato affamato” saranno portate in scena lunedì 23 luglio dalla Compagnia Ortoteatro di Cordenons, in una commedia dell’arte e burattini; mercoledì 1 agosto Anà - thema Teatro di Udine proporrà la sua versione rivisitata e interattiva de “Il gatto e la volpe”.

Quattro infine le serate dedicate alla rassegna musicale Cantaquartieri, tutte ad agosto e curate dal Maestro Giorgio Magnarin: lunedì 20 agosto, giovedì 23, lunedì 27 e giovedì 30.

Per tutte le proposte, che inizieranno alle 20.30, è previsto un biglietto unico.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
Verdid'Estate: spettacoli e divertimento all'aria aperta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.