Gorizia
stampa

Tanti appuntamenti in onore dei patroni Ilario e Taziano

Sabato 16 marzo la solenne concelebrazione in cattedrale presieduta dal vescovo Carlo

Parole chiave: Sant'Ilario (1), San Taziano (1), patrono (123)
Tanti appuntamenti in onore dei patroni Ilario e Taziano

Sarà l’arcivescovo Carlo a presiedere sabato 16 marzo, alle ore 11, la solenne concelebrazione eucaristica in cattedrale in occasione della solennità dei santi Ilario e Taziano, patroni della città di Gorizia.
Sarà il punto di arriva di un intenso programma predisposto dalle comunità cristiane goriziane e che quest’anno verterà sul tema "Al cuore della nostra città" per aiutare "la riflessione ed il confronto perchè festeggiare il patrono di una città è l’occasione preziosa per una comunità per ripensare alla propria identità, a ciò che conta maggiormente, a ciò che sta al cuore della città, a ciò che sta a cuore alla città"..
Le iniziative prenderanno il via lunedì 11, in cattedrale, alle 17.30 con l’Ora di adorazione eucaristica guidata da don Sinuhe Marotta.
Martedì 12, alle 20,30, presso il Kulturni dom di via Brass, conferenza a cura di "Libera" con don Luigi Ciotti per la presentazione della ricerca sulla percezione e presenza di mafie e corruzione del progetto Liberaidee.
Il giorno seguente, mercoledì 13, monsignor Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso - Boiano, al teatro Bratuz in viale XX Settembre terrà una conferenza dal titolo "Per un’ecologia umana nella città: riflessione di un pastore che ha a cuore la città".
Giovedì 14 sarà la sala Incontro in via Veniero a San Rocco ad ospitare la lettura sociologica del vissuto religioso della città sullo sfondo del Triveneto curata da Alessandro Castegnaro e Gabriella Burba.
Venerdì 15 dalle 14 alle 17 verrà proposto "Sport inclusivo", momenti di incontro di giovani universitari con il mondo del carcere e con i richiedenti asilo attraverso lo sport a cura di Libera negli spazi della Casa circondariale di Gorizia e dell’oratorio Pastor Angelicus.
In serata, con inizio alle 20.30, in cattedrale, verrà proposto un itinerario artistico musicale attraverso il repertorio dei cori Cappella Metropolitana, S. Ignazio, "Santa Lucia" di San Rocco, Polifonico Caprivese, "don Nino Bearzot" di San Lorenzo Isontino e attraverso la presentazione del restituito altare del Santissimo e della postazione per l’accesso al Museo virtuale della cattedrale con il coordinamento del maestro Fulvio Madotto.
Sabato 16, oltre alla liturgia eucaristica, va segnalata alle 18 la consegna dell’edizione 2019 del Premio "Santi Ilario e Taziano - Città di Gorizia" nella sala Della Torre della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia in via Carducci.
Il programma dell’edizione 2019 della festa dei patroni Ilario e Taziano si concluderà domenica 17 con la rievocazione storica che dalle 10.45 proporrà una camminata per le vie del centro a cura di diversi gruppi di rievocatori, con ricostruzione di vestiti d’epoca e accompagnamento dei tamburini da sant’Ignazio al Borgo Castello.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Tanti appuntamenti in onore dei patroni Ilario e Taziano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.