Gorizia
stampa

Ritorna l'appuntamento con "Estate Insieme"

I bambini delle elementari saranno accolti a Piazzutta ed i ragazzi delle medie a Straccis ma vivranno insieme i momenti più attesi

Parole chiave: Estate Insieme (1), Salesiani (7), centro estivo (25)

"Estate insieme", lo storico centro estivo promosso dalla comunità salesiana cittadina che da oltre 25 anni aiuta le famiglie goriziane accogliendo centinaia di giovani, ritorna ancora una volta.
Lo spostamento delle attività dal San Luigi alle parrocchie ha comportato  quest’anno una reimpostazione della proposta.  
L’Estate Insieme sarà una sola e vedrà tutti i partecipanti vivere insieme i momenti più attesi (grandi giochi, serate, gite, etc), mentre nella "giornata tipo" (attività manuali, tornei, etc.) i luoghi saranno due: i bambini delle elementari (classi terza, quarta e quinta) saranno accolti nell’oratorio di Piazzutta presso la parrocchia dei santi Vito e  Modesto, mentre i ragazzi delle medie  vivranno la proposta estiva a Straccis, parrocchia di San Giuseppe Artigiano. Gli spazi così suddivisi consentiranno di non ridurre, rispetto agi anni scorsi, i numeri di ragazzi da accogliere, che come sempre passeranno  quattro  settimane tra attività sportive, manuali  e artistiche, giochi e tornei, gite, proposta formativa, animazione e serate.
L’unico servizio che rispetto agli  anni  precedenti non potrà più essere messo a  disposizione è quello della mensa, ma sarà sempre possibile consumare il proprio pranzo al sacco o tornare a casa  per il pasto e riprendere le attività nel pomeriggio.
L’Estate Insieme dei salesiani infatti si caratterizza anche per la lunga durata: quattro settimane (dal 20 giugno al 18  luglio) con orario dalle 9.30 alle 16.30,  e accoglienza in ingresso e uscita.
Gli oltre cinquanta animatori delle superiori attendono di incontrare i  ragazzi e stanno in queste settimane proseguendo la loro formazione annuale con incontri e attività. Insieme a loro, la comunità salesiana di Gorizia con alcuni preziosi rinforzi dall’ispettoria,  con i giovani universitari e un gruppo di genitori volontari.
Una squadra entusiasta e determinata nel realizzare una proposta che cambia in alcuni aspetti ma mantiene la propria essenza: lo spirito di accoglienza e  attenzione ai giovani proprio di San Giovanni Bosco.
La divisione tra medie e elementari  permetterà anche di seguire con  maggiore attenzione le esigenze di ogni fascia d’età con attività su misura, ma l’esperienza si manterrà unica grazie  a  una  proposta formativa condivisa,  momenti  speciali, gite insieme e serate che coinvolgeranno famiglie e ragazzi.
L’Estate Insieme sarà presto pronta per i suoi ragazzi: nel frattempo, le famiglie potranno incontrare don Vittorio Tonidandel per la preiscrizione, durante la quale si può prendere appuntamento  per l’iscrizione effettiva.
I pomeriggi di venerdì 6 e sabato 7 maggio le preiscrizioni, presso i locali della parrocchia san Giuseppe Artigiano di Straccis, saranno riservate ai genitori dei ragazzi che frequentano il catechismo nelle parrocchie salesiane. Da lunedì 9 a venerdì 13 maggio avranno luogo le preiscrizioni per tutti, dalle 10 alle 12, e dalle 15 alle 18, a Straccis. (per informazioni tel. 0481 535336)

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Ritorna l'appuntamento con "Estate Insieme"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.