Gorizia
stampa

Note di guerra, mattino di pace

Lo spettacolo, proposto dal Coro "Angelo Cappello" e il Circolo Brandl, ha fatto tappa al Liceo "Fabiani" di Gorizia

Parole chiave: scuola (129), spettacolo (11), Prima Guerra Mondiale (95), commemorazione (64)
Note di guerra, mattino di pace

"Note di guerra, mattino di pace", spettacolo proposto dal Coro "Angelo Cappello" di Begliano e dal Gruppo teatrale amatoriale del Circolo culturale e ricreativo don Eugenio Brandl di Turriaco in occasione del centenario della Grande guerra, è sbarcato sabato scorso al Liceo artistico Max Fabiani di Gorizia.
A ospitare lo spettacolo, grazie all’interessamento delle professoresse Elena Iess ed Elisa Baldo, è stata l’aula magna dell’istituto dove i due sodalizi bisiachi hanno potuto esibirsi davanti agli studenti delle classi quarte e quinte.
I ragazzi hanno così trascorso una mattinata diversa dal solito, che ha proposto loro uno spaccato di storia attraverso uno spettacolo dedicato alla stessa e realizzato attraverso un attento studio di fonti, musiche e letteratura relativa alla prima guerra mondiale. "Note di guerra, mattino di pace", infatti, attraverso canti, poesie e prose ricostruisce momenti di vita vissuti dalle genti della Bisiacaria durante la prima guerra mondiale.
A dirigere il coro è stato il maestro Lorenzo Mazzarella, e ad animare le letture tratte dal testo "Turriaco nella Grande Guerra" di Alberto Vittorio Spanghero e Roberto Cosma è stato il Gruppo teatrale amatoriale Brandl di Turriaco con Fulvia Cristin, Silvia Portelli, Paolo Frandoli, Sergio Floreani e Flavia Spanghero.
Alla fine della mattinata le due associazioni hanno fatto dono alla Scuola dell’ultima pubblicazione del Circolo Brandl "La casa di Bice" diario di Matilde Venturini curato da Alberto Vittorio Spanghero.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Note di guerra, mattino di pace
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.