Gorizia
stampa

Lucinico celebra San Rocco

Domenica 16 la processione con la statua del santo e la messa solenne nel giardino del Centro civico

Parole chiave: San Rocco (11), patrono (132)
Lucinico celebra San Rocco

San Rocco, da sempre invocato dalla Chiesa come protettore dalla peste e dalle epidemie più in generale, è uno dei Santi particolarmente venerati dalla Comunità di Lucinico.
La testimonianza più antica è data dal sacello a lui dedicato in località Pubrida risalente al XVI secolo; in questi ultimi anni, anche la parrocchiale ospita una pregevole statua lignea del Santo dalla piaga sulla coscia. Anche la sagra paesana è intitolata a San Rocco e, annualmente, viene svolta proprio in prossimità del 16 agosto, giorno che la Chiesa dedica al Santo taumaturgo, assieme al Torneo dei Borghi del paese.
Quest’anno, a motivo delle restrizioni per contenere il diffondersi del Covid-19, sia la sagra che il Torneo dei Borghi, sono stati sospesi. Rimangono invece gli appuntamenti religiosi; anzi: proprio in questo particolare momento storico che stiamo attraversando, diventa più che mai importante chiedere la protezione di San Rocco dall’epidemia di coronavirus in quanto non ancora completamente debellata.
Tuttavia, anche il consueto programma delle celebrazioni liturgiche, subirà alcune modifiche rispetto agli anni passati, sempre per garantire l’osservanza dei protocolli anti Covid-19.
Nello specifico, domenica 16 agosto, alle ore 9.30 dalla chiesa parrocchiale partirà una processione con la statua del Santo fino a raggiungere il vicino Centro Civico dove, presso il giardino interno, verrà celebrata la S. Messa solenne.
Alla processione, parteciperanno soltanto i sacerdoti e i rappresentanti dei 4 borghi del paese e delle associazioni lucinichesi con i rispettivi distintivi e labari, mentre tutti gli altri fedeli attenderanno l’inizio della celebrazione direttamente presso il giardino del Centro Civico.
In mancanza della sagra, alla sera si terrà una "cena paesana" presso un locale della zona, a numero chiuso e quindi su prenotazione.
La festa sarà preceduta da un Triduo di preparazione che si terrà, come di consueto, il 12, 13 e 14 agosto alle ore 20.00 sul sagrato della chiesetta di San Rocco in località Pubrida. Inoltre, in continuità con gli anni scorsi, già da alcune settimana è stata avviata l’iniziativa dal titolo: "Mettete dei fiori sui vostri portoni". In occasione della festività di San Rocco, tutti i lucinichesi sono invitati a realizzare dei fiori secondo il colore del Borgo di appartenenza per addobbare la propria casa.
Gli addobbi realizzati si potranno poi visionare sul Sito o Pagina Facebook dell’Unità Pastorale Madonnina-Lucinico-Mossa.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Lucinico celebra San Rocco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.