Gorizia
stampa

Inaugurata la "Foresteria alla Madonnina"

Conclusi i lavori ai locali ricavati nell’ambito della canonica

Parole chiave: foresteria (1), inaugurazione (24)
Inaugurata la "Foresteria alla Madonnina"

Martedì 8 dicembre è stata una giornata importante per la Parrocchia della Madonnina a seguito della conclusione e presentazione di alcuni progetti avviati in questi ultimi anni. Al termine della S. Messa nella festività dell’Immacolata, dopo la benedizione delle statue del Gesù Bambino da collocare nei presepi di casa, don Moris ha reso pubblico alla Comunità l’inserimento in canonica della sig.ra Lita, dato che la struttura era rimasta "vuota" dopo il trasferimento del precedente parroco, don Valter Milocco.
Con questa scelta, appoggiata fin da subito dal C.Pa.Pa., la canonica continuerà ad essere mantenuta in ordine, abitata e a servizio della Comunità.
La sig.ra Lita, da tutti conosciuta nel piccolo rione per la sua pluriennale vicinanza alla Parrocchia, è stata quindi omaggiata con un mazzo di fiori da parte dal parroco, a nome di tutti i parrocchiani.
Il geom. Dessenibus ha quindi brevemente presentato ai fedeli i lavori di manutenzione che sono stati eseguiti, in questa ultima estate, al tetto della chiesa che da diverso tempo presentava delle criticità d’infiltrazione. I lavori sono costati complessivamente 50.000 euro e sono stati coperti grazie ad un contributo della nostra Arcidiocesi. È seguita, infine, l’inaugurazione della "Foresteria alla Madonnina" il cui ambiente è stata ricavato adeguando alcuni spazi della canonica, sul lato dell’ingresso secondario. In particolare sono state messe in comunicazione due camerette ed un servizio igienico, sono stati completamente rifatti i pavimenti ed il bagno, è stata installata una piccola cucina e predisposti due letti singoli con qualche mobile. Il piccolissimo appartamento è stato nominato "Foresteria alla Madonnina", a motivo del servizio di accoglienza di persone di passaggio o che ne avessero la necessità per un breve periodo così come è sempre avvenuto in Parrocchia, ma con nuove modalità, discrezione ed indipendenza.
Per accedere al locale, infatti, si utilizzerà la porta sul retro e non sono previsti ambienti in comune con il resto della canonica.
L’intervento è costato circa 10.000 euro dei quali la gran parte, 9.000 euro, è stata finanziato con il contributo del fondo 8x1000 carità della Diocesi, mentre il rimanente è stato coperto con le offerte dei fedeli.
Vista la finalità dell’immobile, l’arredo è stato completamente donato dal gruppo "Uomini Come Noi" della Parrocchia di Cervignano del Friuli che gestisce un mercatino solidale dell’usato a favore delle nostre missioni diocesane in Africa e in Europa.
La foresteria verrà gestita direttamente dalla Caritas parrocchiale. L’inaugurazione è stata vissuta con grande semplicità e con la presenza di un gruppo ristretto di parrocchiani a motivo delle disposizioni vigenti in merito alla prevenzione della diffusione del Covid-19, ma è stata comunque un bel raggio di sole in una giornata grigia e piovosa. Infatti, come ha ricordato il parroco, la struttura non vuole dare solo una risposta a determinate necessità, ma vuole anche aiutare tutti quanti a non dimenticare il valore grande dell’accoglienza e dell’ospitalità così come ci viene ricordato da Gesù nel vangelo: "Ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me" (Mt 25,40).
Al termine, don Moris ha ringraziato gli enti e tutte le persone che in diversi modi, hanno contribuito alla realizzazione di tutte queste opere, non poche per una piccola Comunità. Un plauso particolare è stato rivolto soprattutto ai diversi volontari che, su diversi fronti, offrono il loro tempo e la loro dedizione alla Parrocchia, nella speranza, che è diventata invito, affinché altre persone si avvicinino per questi importanti servizi.
Ad oggi tutto il complesso parrocchiale ha ancora bisogno di alcune manutenzioni che si spera di poter realizzare nel tempo con altri contributi e soprattutto con la generosità della piccola, ma vivace Comunità della Madonnina.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Inaugurata la "Foresteria alla Madonnina"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.