Gorizia
stampa

Denaro e responsabilità: binomio possibile

Ciclo di conferenze da martedì 29 in Sala Incontro a San Rocco

Parole chiave: denaro (1), responsabilità (2), conferenza (35)
Denaro e responsabilità: binomio possibile

Martedì 29 maggio alle ore 20.30 presso la Sala Incontro della parrocchia S. Rocco di Gorizia (Via Veniero, 1), inizierà la serie di incontri "Denaro e responsabilità". Scopo di questo percorso è sensibilizzare ed informare i cittadini sul rapporto tra etica, denaro e responsabilità.
Il primo incontro avrà per titolo "La ferilità del denaro". Protagonista della serata sarà il prof. Luca Grion, professore Associato di Filosofia morale presso il Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Udine. È presidente dell’Istituto Jacques Maritain e del Centro Studi Jacques Maritain e direttore della SPES - Scuola di Politica ed Etica Sociale. C
La seconda serata, che si terrà martedì 12 giugno, tratterà il tema "L’etica e investimento finanziario". Relatore sarà il dott. Maurizio Fedeli, storico economico e manager. Ha lavorato con diversi istituti bancari di rilevanza nazionale giungendo poi a Etica Sgr, società del gruppo Banca Etica, sorta con l’obiettivo di promuovere gli investimenti finanziari delle famiglie e delle istituzioni verso le imprese e gli Stati più attenti alle conseguenze sociali e ambientali delle loro azioni.
La terza ed ultima serata, la cui data è in fase di definizione, sarà incentrata su "Fecondità del denaro e fecondità dell’ambiente". Relatore sarà il prof. Giorgio Osti, professore associato di Sociologia dell’ambiente e del territorio all’Università di Trieste.
L’iniziativa nasce dalla convergenza di obiettivi che fa incontrare le associazioni di Goriziaética e del Comitato di Quartiere di Straccis.
L’obiettivo degli organizzatori è raccogliere la sfida contenuta nel titolo del percorso, pur consapevoli della difficoltà che la natura stessa dei problemi presenta, cercando al tempo stesso di ragionare su un possibile percorso che abbia all’orizzonte un modello economico basato sulla dignità e centralità della persona e della sua vocazione comunitaria.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Denaro e responsabilità: binomio possibile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.