Gorizia
stampa

Con le Acli di Gorizia al Vajont

Domenica 25 settembre una giornata sui luoghi del disastro del 1963

Parole chiave: Acli Gorizia (2), Vajont (2)

Sono trascorsi più di 50 anni da quella immane tragedia che spazzò via i paesi di Longarone, Erto e Casso causando la morte di duemila persone.
Per ricordare quei morti e riflettere sulla salvaguardia del creato, la Presidenza Provinciale delle Acli di Gorizia promuove una visita a Erto ed alla diga del Vajont che si svolgerà domenica 25 settembre.
Il programma prevede la partenza dalle varie località della Provincia in conformità alle adesioni; a Erto si visiterà il Centro Visite del Parco e il centro storico. Dopo il pranzo vi sarà l’ingresso al coronamento della diga. La giornata si concluderà con la messa nella chiesa di S. Bartolomeo a Erto.
La quota di partecipazione è fissata in Euro 45. (Per chi viaggia con i mezzi propri euro 30)
Per questioni organizzative le prenotazioni debbono pervenire alla Presidenza Provinciale di Gorizia o ai presidenti di Circolo provinciali entro il prossimo 15 settembre.

Con le Acli di Gorizia al Vajont
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.