Gorizia
stampa

A Sant’Andrea campanili aperti

Domenica 14 maggio a Gabria e Sant’Andrea

Parole chiave: Sant'ANdrea (4), Campanili aperti (2)

Ritorna la manifestazione "campanili aperti" che, per la sua sesta edizione, vedrà nella giornata di domenica 14 maggio prossimo l’apertura straordinaria di due torri campanarie del Goriziano: Sant’Andrea di Gorizia e Gabria.
Rientrante nell’ambito della Settimana della Cultura Friulana, organizzata dalla Società Filologica Friulana, l’incontro è anche quest’anno organizzato dai Campanari del Goriziano, in prima linea per salvaguardare e mantenere la cultura campanaria nelle nuove generazioni. Il programma prevede la possibilità di visitare a gruppi i due campanili dalle 15 alle 19.00.
A Sant’Andrea la visita guidata sarà alle 15:30 mentre alle 17:30 sarà la volta della torre campanaria di Gabria.
Come da consolidata tradizione su ogni campanile ci saranno alcuni iscritti all’associazione Campanari del Goriziano per accogliere i visitatori ed accompagnarli fino alla cella campanaria.
Qui, dopo una breve spiegazione dell’antica arte campanaria del goriziano, ci sarà anche un’esecuzione dal vivo.
Da non perdere la visita alle due torri anzitutto per il panorama che da Sant’Andrea è particolarmente suggestivo su tutta la città di Gorizia e il circondario e a Gabria per la vista sulla valle del Vipacco e per la bellezza dell’antico campanile da poco ristrutturato e che è uno dei pochi ad essere risparmiato dalle distruzioni del primo conflitto mondiale.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
A Sant’Andrea campanili aperti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.