Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Web&Voce: voce della comunità ormai da dieci anni

Il portale continua la sua attività e mai come in questi mesi, caratterizzati dalla lunga pandemia che non vuole abbandonarci, è un punto di riferimento per la Collaborazione pastorale e non solo

Parole chiave: chiesacormons (3), web (9), Voce Isontina (18)
Web&Voce: voce della comunità ormai da dieci anni

A fine novembre ricorre il decennale del sito Web&Voce della parrocchia di Cormons.
La redazione, prima che si diffondesse la pandemia, aveva in programma di ricordare questo importante traguardo, ma poi il Covid-19 ha costretto a rivedere ogni progetto rinviandolo a tempi migliori.
Anche nell’ultima riunione della redazione, avvenuta nei giorni scorsi da remoto, si è constatato l’impossibilità di mettere in calendario la celebrazione quest’anno ed è stato così deciso di rinviarla alla primavera prossima nella speranza che questo virus decida di abbandonarci o quantomeno di permetterci di tornare alla vita normale.
Ma il sito continua la sua attività e mai come in questi mesi, caratterizzati dalla lunga pandemia che non vuole abbandonarci, è un punto di riferimento per la Collaborazione pastorale e non solo.
I dati degli ultimi tre mesi lo confermano con un aumento del 15 per cento degli utenti che hanno visitato il sito e un +16 di nuovi utenti.
Per quanto riguarda la visualizzazione delle pagine si sono registrati 13mila accessi anche se la durata media per sessione è leggermente diminuita passando da 1,4 minuti a 1,2.
Per quanto riguarda il tipo di accessi non ci sono variazioni sostanziali tra fasce di età: si attesta intorno al 20% sia per le fasce che vanno dai 18 ai 24 anni che per quelle tra i 25-34 e 35-44; qualche punto percentuale in meno per le fasce oltre i 50 anni.
Ciò conferma che il sito è guardato più di prima ma anche in modo più veloce. Restano sempre alti gli accessi, e da tutta Italia, di chi scarica i canti, e in questa speciale graduatoria in testa c’è l’Ave Maria (verbum panis).
Si conferma l’importanza della trasmissione in diretta e in video, grazie anche Youtube, delle celebrazioni liturgiche nelle tre chiese cormonesi anche in questo periodo in cui è consentita la presenza dei fedeli.
Nei giorni feriali ci sono fedeli che seguono la Messa delle 7.10 nel santuario di Rosa Mistica che non è aperta ai fedeli ma si può seguire via streaming.
La messa feriale del pomeriggio, sempre da Rosa Mistica, pur essendo la chiesa aperta, viene seguita sui social mediamente da una ventina di persone.
La reazione Web&Voce ha deciso che anche quest’anno sarà effettuato il concorso presepi via web come negli anni scorsi.
Nelle prossime settimane saranno definiti nei dettagli le modalità di partecipazione che, comunque, non dovrebbero discostarsi da quelle degli scorsi anni.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Web&Voce: voce della comunità ormai da dieci anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.