Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Una memoria che non va dimenticata

Commemorazione dei Defunti, gli appuntamenti della Collaborazione pastorale cormonese

Parole chiave: defunto (17), novembre (3), commemorazione (68)

Si rivivranno la prossima settimana i Giorni della memoria, un appuntamento per ricordare i nostri cari defunti con le preghiere e un fiore da portare sulle tombe. Una memoria che non va dimenticata per la storia che ogni nostro caro ha vissuto, per l’amore che ci ha regalato, per il legame che non può essere sciolto. La visita alle tombe dei nostri cari, che non può essere limitata solo a questi giorni ma vissuta nell’intero arco dell’anno, va vissuta con questo pensiero.
La collaborazione pastorale ha organizzato anche quest’anno una serie di cerimonie nelle diverse parrocchie.,
Lunedì 31 ottobre, vigilia di tutti i Santi, alle 18.30 nella chiesa di San Leopoldo a Cormons sarà celebrata una Messa. Nel corso di questo rito, come è tradizione, l’associazione "Francesca Messina" ricorderà i "giovani" che hanno fatto parte della comunità e vivono nella pace del Signore.
Martedì 1° novembre, solennità di Tutti i Santi, l’orario delle Celebrazioni Eucaristiche sarà quello festivo in tutte le parrocchie. A Dolegna del Collio, dopo la messa delle 10, si effettuerà la benedizione delle tombe.
Nel pomeriggio nei Cimiteri di Borgnano, Brazzano e Cormons alle 14.30 preghiera di suffragio e benedizione delle tombe; a Ruttars, in cimitero, alle 14, celebrazione liturgica seguita dalle benedizioni delle tombe. Nella chiesa di Mernico alle 15.30 celebrazione liturgica, segue in cimitero la benedizione delle tombe.
Mercoledì 2 novembre, commemorazione dei defunti, alle 7.10 celebrazione della Messa nel santuario di Rosa Mistica; alle 10 nella chiesa di Scriò celebrazione della messa e benedizione delle tombe.
Alle 11 in cimitero a Cormons, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, sarà celebrata una Messa solenne in ricordo dei Caduti di tutte le guerre.
Nelle messe serali di mercoledì saranno ricordati uno per uno i defunti dell’ultimo anno con il seguente orario: alle 18.30 a Brazzano, alle 19 a Dolegna del Collio, alle 19.30 a Borgnano e alle 20 nel Duomo di Sant’Adalberto a Cormons.
Sempre nella cittadina collinare venerdì 4 novembre transiterà la Fiaccola alpina della solidarietà nel suo viaggio da Timau al sacrario di Redipuglia. Alle 8.40 renderà omaggio in cimitero alla tomba del capitano Zani, medaglia d’oro al valor militare, e alle 8.50 accenderà la fiaccola dinanzi al monumento ai Caduti di piazza Libertà. Nel suo viaggio verso Redipuglia alle 9.05 renderà omaggio al monumento dell’Ara Pacis a Medea.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
Una memoria che non va dimenticata
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.