Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Un luogo a servizio di tutta la comunità

Iniziato il tesseramento per il nuovo anno al Ric Cormons, il sodalizio che fa parte di Noi Associazione

Parole chiave: Ric (167), associazione (117), tesseramento (3)
Un luogo a servizio di tutta la comunità

Il ricreatorio di via Pozzetto da oltre settant’anni è un punto di riferimento per molti ragazzi, giovani ed anche famiglie di Cormons e dell’intera Collaborazione pastorale.
Si è giunti ormai alla terza generazione e il ruolo di questo centro, che da oltre dieci anni è intitolato a monsignor Giuseppe Trevisan, è sempre più attivo nelle comunità nonostante le restrizioni che sono imposte dalla pandemia.
Attorno al ricreatorio ruota molta della vita pastorale della parrocchia, ma vi partecipa anche la comunità civile nell’ottica che le porte sono aperte a tutti per favorire il dialogo e l’incontro.
Gran parte delle attività e delle iniziative si svolgono sotto il segno del Ric Cormons, il sodalizio che fa parte di Noi Associazione.
Fra queste iniziative, tanto per citarne alcune, l’attività dei gruppi teatrali Rompiscena e Rompini, l’AiutoCompiti, i soggiorni montani dei gruppi delle medie, il Grest.
Per aderire a RicCormons è necessario tesserarsi. E proprio in questi giorni in Ufficio Parrocchiale sono iniziate le iscrizioni o i rinnovi della Tessera per il 2021. Le quote sociali sono rimaste invariate: 7 euro per i maggiorenni; 5 per i minorenni.
Il Circolo accoglie, associa, tessera tutti coloro (bambini e bambine, adolescenti e giovani, adulti uomini e donne, famiglie) che si riconoscono nei valori di Comunità e servizio proposti dalla Parrocchia e dal Ricreatorio stesso.
Infatti, al di là del fatto assicurativo, associarsi al Ric Cormons è sentirsi parte di un progetto che abbraccia il nostro territorio (l’Unità pastorale di Cormons con le parrocchie di Sant’Adalberto, Santa Fosca, San Giuseppe e San Giorgio) dove bambini, ragazzi, giovani, adulti e famiglie sono i protagonisti di questo crescere insieme.
Va ricordato che il Ric Cormons, iscritto nel Registro regionale delle Associazioni di promozione sociale di cui all’articolo 20 della legge regionale n. 23/2012, al numero 505, e che, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il Codice fiscale del Ric Cormons 91035880318 e apporre la firma.
Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Un luogo a servizio di tutta la comunità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.