Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Ritorna l’8 aprile la Via crucis cittadina

Dopo due anni di sospensione, verrà ripresa la tradizionale azione liturgica il venerdì prima della Domenica delle Palme

Parole chiave: Quaresima (82), Pasqua (55)
Ritorna l’8 aprile la Via crucis cittadina

Dopo due anni d’interruzione a causa della pandemia da Covid19, il Consiglio pastorale parrocchiale ha deciso di riprendere il tradizionale rito della Via Crucis cittadina, che si svolge il venerdì prima della Domenica delle Palme, che quest’anno cade l’8 aprile. Rispetto agli anni passati, ci saranno alcune modifiche  soprattutto dal punto di vista organizzativo.
Non sarà individuato un rione della cittadina come location della processione, ma l’area scelta è quella dei Giardini della pace (ex caserma), che riveste anche un preciso significato visto il momento in cui stiamo vivendo. Le cinque stazioni della Via Crucis saranno preparate dalle associazioni parrocchiali (Catechisti, Agesci, Azione cattolica, Gruppo missionario e Caritas).
Ma non è la sola novità. Si tornerà alla benedizione esterna dell’ulivo nel giorno delle Palme, che non avverrà come negli passati dinanzi al sagrato del santuario di Rosa Mistica dopo la celebrazione della Messa, perché la Messa delle 8.30, molto frequentata, continuerà a essere celebrata in San Leopoldo capace di contenere un numero maggiore di fedeli. La benedizione dell’ulivo avverrà, quindi,  negli spazi del Centro pastorale "Mons. Trevisan" e da lì si muoverà la processione che, lungo le vie Pozzetto e Matteotti, raggiungerà il Duomo dove alle 10 sarà celebrata la Messa. La benedizione dell’ulivo avverrà anche durante le celebrazioni delle Messe nelle altre chiese dell’Unità pastorale.
Nessuna modifica rispetto allo scorso anno per quanto riguarda i riti delle Settimana Santa e in particolare del Triduo pasquale: il Giovedì santo la Messa "in cena Domini" sarà celebrata in ogni parrocchia dell’Unità pastorale come pure il Venerdì santo la  Passione di Cristo. Sempre per quanto riguarda il Venerdì santo a Cormons la Via Crucis si terrà alle 15 in Duomo alla presenza del Crocefisso della Subida. Non sarà effettuata invece la Via Crucis notturna sul Quarin.
La Veglia  pasquale del Sabato santo sarà, come lo scorso anno, unitaria e inizierà alle 21.
Le Messe nella giornata di Pasqua saranno celebrate in tutta l’Unità pastorale seguendo l’orario festivo.
Il Lunedì di Pasqua si tornerà alle vecchie tradizioni: Messe saranno celebrate alle 10 in Sant’Elena a Vencò; alle 10.30 nella chiesa della Beata Vergine del Soccorso sul Quarin e alle 11 in Santo Stefano a Giassico.
Sarà pure celebrata il martedì di Pasqua, nella chiesa del Crocefisso della Subida, alle 10.30, la Messa di ringraziamento nel ricordo di un voto sciolto dai cormonesi in occasione del terremoto del 14 aprile 1895 che, con epicentro a Lubiana, colpì anche le nostre zone ma senza danneggiarle.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
Ritorna l’8 aprile la Via crucis cittadina
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.