Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Le Acli propongono la "Scuola per nonni"

Due appuntamenti per approfondire e capire il ruolo che spetta oggi a questa figura della famiglia

Parole chiave: Scuola per nonni (1), Acli (53)

In un’epoca in cui gli orari e i tempi di lavoro sono spesso difficili da conciliare con quelli della famiglia, un aiuto fondamentale è dato dai nonni. Proprio per loro, per il ruolo e per i cambiamenti che si trovano ad affrontare rispetto al tempo in cui loro stessi erano bambini prima e genitori poi, è pensata la "Scuola per nonni", promossa dalle Acli provinciali di Gorizia, Circolo Acli di Gradisca d’Isonzo e realizzata con il Patrocinio del Comune di Gradisca d’Isonzo e con i contributi 5x1000.
Il ciclo, intitolato "L’esperienza dell’essere nonni. Emozioni e pensieri", sarà composto da due appuntamenti, venerdì 12 maggio e venerdì 19 maggio, tenuti dalla dottoressa Marisa Valli - consulente di formazione psicoanalitica - presso la Sala del Consiglio comunale di Gradisca d’Isonzo con inizio alle 18.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Le Acli propongono la "Scuola per nonni"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.