Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

La generosità del dono del sangue

In questo periodo di emergenza a causa del Covid-19, non è venuta meno la solidarietà.

Parole chiave: donazione (10), sangue (13)
La generosità  del dono del sangue

L’hanno dimostrato i tanti donatori si sangue che fanno parte delle sezioni della Fidas di Cormons e Dolegna del Collio.Anche in quest’anno difficile non hanno fatto venir meno le loro donazioni.
La sezione di Cormons, pur con le restrizioni, ha voluto celebrare la propria giornata. Lo ha fatto partecipando a una Messa celebrata in San Leopoldo. Numerosi i soci che si sono ritrovati assieme al loro labaro attorno all’altare. Quest’anno la sezione presieduta da Maurizio Tomba ha effettuato 530 donazioni con un incremento annuo del 5% e 12 neo diciottenni si sono iscritti alla sezione garantendo così il ricambio generazionale. Inoltre la sezione ha donato al Comune 2mila 233 euro per pagare gli affitti alle famiglie in difficoltà.
A Dolegna sono state 25, più quattro di plasma, le ultime donazioni effettuate nell’autoemoteca presente a Vencò. La sezione presieduta da Sandro Zuppel ha visto anche tre nuove adesioni.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
La generosità del dono del sangue
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.