Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Il "San Valeriano" ad animatori e staff del Grest 2015

Assegnato il premio annuale ai giovani della parrocchia per il loro servizio nello spirito evangelico.

Parole chiave: Premio "San Valeriano" (1), Grest (13), animatori (4)
Il "San Valeriano" ad animatori e staff del Grest 2015

Una chiesa di San Valeriano affollata di giovani ha fatto da cornice alla messa Patronale celebrata venerdì 27 novembre. Quest’anno la celebrazione è stata resa ancora più solenne e importante dalla presenza dell’Arcivescovo Carlo.
Nel corso della sua omelia, l’Arcivescovo ha ripercorso a grandi linee la storia nella quale si è inserita la testimonianza del vescovo di Aquileia Valeriano. In particolare, riferendosi al dibattito fra arianesimo e ortodossia, che imperversava nel IV secolo, il presule ha sottolineato la portata della scelta di Gesù come Figlio di Dio e non solo come uomo, seppure profetico e illuminato. Scegliere Gesù come Dio, significa basare la propria vita sul Vangelo, mettendo la vita nel rapporto con il Signore.
Valeriano, fu vescovo di Aquileia fra il 370 circa e il 387/388. La sua professione di fede fu pronunciata in occasione del Concilio delle Chiese occidentali, da lui presieduto ad Aquileia nel 381. In onore del Santo Patrono l’assemblea ha quindi rinnovato la professione di f ede con le antiche parole del simbolo di Aquileia.
Al termine della celebrazione, come da tradizione di alcuni anni, è stato conferito il "Premio San Valeriano 2015" che quest’anno è stato attribuito al gruppo animatori e staff tecnico del Grest 2015. Il gruppo di ragazzi e adulti che è stato premiato ha progettato e realizzato il centro estivo nell’ambito della parrocchia di San Valeriano, aprendo gli spazi della parrocchia per il servizio ai più piccoli con spirito evangelico. Pietro Becci, a nome di tutto il gruppo ha ringraziato i ragazzi per l’impegno auspicando un cammino continuo di impegno e servizio educativo anche per i prossimi anni. Anche il Sindaco ha voluto testimoniare loro la vicinanza e il plauso della città. Al termine, un brindisi in oratorio ha permesso di onorare con gioia la memoria di San Valeriano. È intervenuta anche suor Bernarda, una delle quattro consacrate della Comunità Loyola che dal 1994 al 1997 hanno prestato servizio pastorale a San Valeriano lasciando un buon ricordo nei fedeli.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Il "San Valeriano" ad animatori e staff del Grest 2015
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.